Umbria, al via il festival Suoni Controvento

Un viaggio in musica dal forte richiamo emotivo nello splendido paesaggio naturale del Parco regionale del Monte Cucco: tutto inizia così nel 2017. Da quel momento parte un’escalation di successi, uno dietro l’altro, che contaminano pian piano gran parte del cuore verde d’Italia.

Cresciuto di anno in anno in maniera esponenziale, il festival estivo di arti performative, tra i più noti e affermati sul territorio nazionale, Suoni Controvento, promosso da Associazione Umbra della Canzone della Musica d’Autore, prosegue il suo cammino e torna in questo 2021 con una quinta edizione che amplierà ancor più gli orizzonti e andrà a toccare con il suo ricco cartellone tutta la regione Umbria.

Inoltre, lo scorso mese di maggio, sotto il comune denominatore che ha come obiettivo “il perseguire con ancora più incisività un percorso all’insegna dell’educazione ambientale attraverso la musica, considerata come un mezzo e non come un fine” SCV è fondatrice insieme a Suoni delle Dolomiti (Trentino), Musica sulle Apuane (Toscana), MusicaStelle Outdoor (Valle d’Aosta), Paesaggi Sonori (Abruzzo), RisorgiMarche (Marche), Suoni della Murgia (Puglia), Time in Jazz (Sardegna) della Rete dei Festival Italiani di Musica in Montagna. Caratteristica che accomuna questi importanti festival è la proposta praticata da diversi anni di un modello di turismo ad economia circolare in luoghi naturali, non antropizzati, con il paesaggio inteso come elemento peculiare ed imprescindibile di ogni singola proposta culturale. Lo spettacolo, quindi, rappresenta il momento culminante di una giornata composta da molto altro: il cammino, la natura, il silenzio, lo stare insieme.

Tutte queste peculiarità del Festival – in particolare, come suddetto, la valorizzazione degli ambienti naturali più suggestivi delle zone montane e collinari della regione e la sensibilità per le tematiche ambientali – hanno destato l’interesse dei media tanto che l’organizzazione ha siglato una collaborazione con una delle principali radio italiane in qualità di media partner, RDS – Radio Dimensione Suono, e con alcuni sponsor di rilievo nazionale tra cui Sammontana, azienda alimentare italiana leader nella produzione di gelato e pasticceria surgelata, e Diva International, nota azienda italiana leader nel settore cosmetico dei prodotti per la cura e il benessere della persona oltre che nell’ambito della detergenza della casa e degli animali da compagnia.

#SCV21

Protagoniste dei suggestivi luoghi del cuore verde d’Italia, non solo location note al grande pubblico ma anche angoli più nascosti e intimi delle città di Assisi, Campello sul Clitunno Costacciaro, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Gubbio, Narni, Norcia, Scheggia e Pascelupo, Sigillo, Terni e Trevi, saranno musica in alta quota (e non solo), teatro, arte e letteratura, che prenderanno il via dal 23 luglio al 12 settembre.

Tutti gli appuntamenti si svilupperanno sempre in linea con il format “pubblico in movimento-teatri naturali” che, sin dalla sua creazione, contraddistingue la kermesse.  In “Suoni Controvento” infatti, fin dalla fase progettuale, si cerca di elevare l’ambiente a elemento costitutivo dell’atto creativo, il “paesaggio sonoro” ad elemento identitario di un luogo evitando di considerarlo, in modo utilitaristico, come un semplice arredo visivo. Il pubblico di Suoni Controvento per godere della musica e delle performance, per ammirare le installazioni artistiche, deve mettersi in cammino insieme ad altre persone avviando un’esperienza relazionale e diventando parte dello spazio attraverso un’esperienza di valore.

Anche quest’anno si confermano il sostegno della Regione Umbria, della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, a cui si unisce per la prima volta la Fondazione Cassa di Risparmio di Terni, e immancabile sarà, come di consueto, la collaborazione con i comuni e le proloco dei borghi che aderiscono e sostengono il progetto, con alcune delle realtà più prestigiose del nostro territorio quali, tra le altre, l’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, il Conservatorio “Francesco Morlacchi di Perugia, Centro di Ateneo per i Musei Scientifici dell’Università degli Studi di Perugia e tutte le Associazioni delle guide che si occuperanno di condurre il pubblico ai concerti in alta quota attraverso sentieri naturali.

Seguendo le linee guida governative post pandemia da Covid 19, l’organizzazione riporta sul sito una serie di norme alle quali i fruitori dovranno attenersi per l’accesso e la partecipazione di ogni evento inserito in programma.

Due le anteprime del Festival

La prima domenica 18 luglio alle ore 15.00 alle Marcite di Norcia anteprima del format “Libri in cammino” che vedrà protagonista Chiara Mezzalama. Durante la passeggiata letteraria, la scrittrice dialogherà con Emanuela Bonchino e Andrea Luccioli sul suo libro “Dopo la pioggia” (edizioni e/o, Collana Dal Mondo). L’evento si realizza in collaborazione con UmbriaLibri, La Mulattiera e il Comune di Norcia. Info e prenotazioni: info@lamulattiera.it

La seconda giovedì 22 luglio (ore 17.30) anteprima del Festival a Palazzo Ducale di Gubbio dove si terrà l’incontro “Condividiamo Cultura”, verso un turismo lento e sostenibile. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati e della direttrice di Palazzo Ducale di Gubbio Paola Mercurelli, sono previsti interventi di Roberto Morroni (assessore alle Politiche Agricole e Agroalimentari ed alla tutela e valorizzazione ambientale della Regione Umbria), Cristina Colaiacovo (presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia), Luca Dal Pozzolo (Fondazione Fitzcarraldo), Simone Fittucia (presidente Federalberghi Umbria), Fabio Rossi (presidente Confagricoltura Umbria), Daniele Invernizzi (presidente EV-Now). Modera Paolo Morbidoni (coordinatore delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Italia). Ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito SCV.

Seguirà aperitivo offerto da Confagricoltura Umbria e un concerto realizzato in collaborazione con la Direzione Generale dei Musei dell’Umbria, che vedrà in scena Fabrizio Poggi ed Enrico Pesce con una tappa del loro “Hope tour live”. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito SCV.

Il programma

Venerdì 23 luglio ore 18.30 a Villa Fabri a Trevi tappa del tour estivo di Raphael Gualazzi. L’artista al piano solo ripercorrerà la sua carriera tra brani del suo repertorio e reinterpretazioni di chicche e standard del blues/soul internazionale, oltre a qualche sorpresa. Prevendite su circuiti TicketItalia e TicketOne.

-Ore 23.00 a Campello sul Clitunno “Dante 1321-2021”, ascesa in notturna, accompagnata da letture a tema dantesco, dalle pendici del Monte Serano verso la vetta a quota 1.429 mt, in tempo per assistere all’alba.  Evento a cura dell’associazione In&Outdoor Umbria. Informazioni e prenotazioni 338 7613662 -info@inandoutdoorumbria.com

Sabato 24 luglio a partire dalle ore 15.00 in piazza del Teatro Clitunno a Trevi format “Avventure e Misteri in Umbria” per grandi e piccini a cura dell’associazione Roompicapo. Delitto nel borgo “Salto mortale”: Una compagnia di circensi fa tappa al borgo. Improvvisamente uno di loro, durante le prove della sua esibizione, muore. Sarà stato davvero un incidente? Informazioni e prenotazioni 329 5758765/392 5245864 -roompicapo@gmail.com

Domenica 25 luglio alle ore 09.30 da Villa Fabri a Trevi “Libri in cammino”, passeggiata letteraria con percorso ad anello in compagnia di Valerio Millefoglie. Lo scrittore dialogherà con Raffaele Marciano sul suo libro “La comunione dell’aria”. Evento in collaborazione con UmbriaLibri e In&Outdoor Umbria. Info e prenotazioni: 338 7613662 – info@inandoutdoorumbria.com

-Dalle ore 10.30 e alle ore 16.30 nel centro storico di Pissignano format “Avventure e Misteri in Umbria” con l’associazione Roompicapo. Caccia al tesoro “Il segreto del Mago”. Informazioni e prenotazioni 329 5758765/392 5245864 -roompicapo@gmail.com

-Ore 18.30 a Campello sul Clitunno (Campello alto) concerto di Sara Marini “Torrendeadomo”. L’artista finalista al Premio Tenco 2020 sarà accompagnata da Paolo Ceccarelli (chitarra), Lorenzo Cannelli (tastiera), Goffredo Degli Esposti(fiati), Francesco Savoretti (percussioni). Informazioni e prenotazione obbligatoria sul sito SCV.

Dal 28 luglio all’8 agosto spazio all’arte con la rassegna di opere grafiche e pittoriche “Carte Mobili” a cura degli studenti dell’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia: interventi artistici volti a rigenerare temporaneamente il dialogo tra opera e contesto urbano. 10 segmenti di un corpo unico attraverso 5 Comuni della media fascia appenninica: Costacciaro, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Scheggia e Sigillo. Il percorso espositivo è inteso come un viaggio fisico e metaforico all’interno di una narrazione organica, suddivisa per capitoli, che si concluderà con la mostra “AuraleVisuale 01”, un progetto di ricerca sull’interscambio tra arti visuali e sonore.  Opere e artisti: “Soggetti apparenti” a cura di Daniela Gjyzeli, Michela Lanfaloni, Valeria Massoli; “Carte Mute” a cura di Viola Lotta, Isabelle Salari, Azzurra Albi; “Punti di vista” a cura di Caterina Cecere, Agnese Pierotti, Wang Yuxin; “L’ombra e l’oggetto” a cura di Sara Carletti, Emma Genovese, Paolo Saloni, Francesco Antonio Albano; “Grammatica del segno” a cura di Giulia Piacci,  Sun He Nevena Delic; “Tra azione e pensiero” a cura di Francesco Rosati, Ilaria Toppo, Sara Perni;  “Contrappunti” a cura di Zhong Yishan, Natasha Grillo, Giovanna Neri, Lorenzo Ottaviani, Giosuè Vendepane; “Sequenze dinamiche” a cura di Maria Serena Colombo, Barbara Ruccolo, Luisa Marazzi. Mostre a cura di Stefano Mosena, Lucilla Ragni, Moreno Barboni, docenti dei corsi di Grafica d’arte, Pittura, Teoria e metodo dei mass media.

Giovedì 29 luglio ore 18.30 a Villa Anita a Sigillo appuntamento con l’arte con l’inaugurazione di “AuraleVisuale 01”, opera realizzata dall’artista Falco Luca Poggioni. Seguirà aperitivo. L’appuntamento sarà allietato dal concerto di chitarra a cura di Valeria Palladino (musiche di Manuel Maria Ponce, Tansman, Leo Brouwer) e Andrea Mezzet (musiche di A. Tansman). Evento in collaborazione con Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci. Ingresso libero con prenotazione sul sito SCV.

-Ore 21.30 piazza Saint Ambroix a Fossato di Vico ospiterà il live di Gaia Gozzi, nota più semplicemente come Gaia, artista che ha raggiunto la notorietà dopo la sua vittoria della 19esima edizione del talent show “Amici di Maria De Filippi”, conseguita dopo essersi classificata seconda alla decima edizione di “X Factor”. Prevendite su circuito TicketItalia e TicketOne.

Venerdì 30 luglio ore 19.00 a Le Rughe a Fossato di Vico “Benvenuti in fascia!” aperitivo con degustazione alle essenze del monte. Evento in collaborazione con Confagricoltura Umbria.

-Ore 21.00 in piazza San Sebastiano a Fossato di Vico concerto del Saxophone Ensemble composto da Simone Cojocaru (sax soprano), Catia Bertolini (sax contralto), Cristian Torzuoli, Leonardo Marini (sax tenore), Lorenzo Ronti (sax baritono). Evento in collaborazione con Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito SCV.

Sabato 31 luglio alle ore 15.00 a Valdiranco (Sigillo) “Libri in cammino”, passeggiata letteraria ad anello che vedrà protagonista Romana Petri. La scrittrice dialogherà con Giovanni Dozzini sul suo libro “La rappresentazione”. Evento in collaborazione con Umbria Libri, Ass. La Tramontana e L’Olivo e la Ginestra. Informazioni e prenotazione: 347 1148395 – romaniermete@gmail.com

-Ore 15.00 nella foresta “Madre dei Faggi” a Val di Ranco (Sigillo) “Avventura e Misteri in Umbria” con l’associazione Roompicapo. Trekking con delitto “Selva oscura”: un tranquillo trekking di divertimento si trasforma nuovamente nel teatro di un misterioso omicidio. Cos’è successo questa volta? Informazioni e prenotazioni 329 5758765/392 5245864  – roompicapo@gmail.com

-Ore 16.00 a Serrasanta (Gualdo Tadino) tappa del “Summer Tour” di Ludovico Einaudi. Il Maestro sarà accompagnato da Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello. Evento in collaborazione con Ponderosa Music and Arts. Prevendite su circuito TicketOne.

-Ore 21.30 a Villa Anita a Sigillo tappa del “Dada mini tour” della cantautrice toscana Adelasia. Nel 2019 dall’incontro con Sbaglio Dischi nasce il suo progetto solista che porta alla pubblicazione nel 2020 del suo primo album “2021”, anticipato dai singoli “Controcorrente”, “Acqua” e “Meglio Soli”. In “2021”, Adelasia racconta l’adolescenza che ha trascorso a Lucca, in una casa sita al civico 2021. Nell’album ci sono le paure, i pensieri, le amicizie e gli amori che nascono in provincia, a inizio millennio.

Il live sarà aperto dalla giovane artista gualdese Mariasole. Evento in collaborazione con la Proloco di Sigillo. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria su SCV. Evento in collaborazione con Proloco di Sigillo.

Domenica primo agosto alle ore 14.40 spazio al teatro nelle suggestive Grotte del Monte Cucco (Pian del Monte) “Peregrini che pensosi andate – Un altro Dante” di e con Pierpaolo Peroni. La natura è il termine di paragone adatto a meglio illustrare esperienze personali e a loro modo ‘irripetibili’ (non si pensi soltanto al viaggio ultraterreno: anche l’amore rientra in questo novero). Essa, però, è anche lo spunto capace di suscitare più ampie e astratte riflessioni sui sentimenti, l’esistenza, il destino dell’uomo. Sonderemo alcune di queste implicazioni leggendo brani della produzione dantesca. Evento in collaborazione con Ass. La Tramontana. Punto di ritrovo Pian del Monte (Sigillo). Informazioni e prenotazione obbligatoria: 351 2827335 – info@grottamontecucco.umbria.it

-Ore 17.00 a Pian di Rolla (Monte Motette) all’interno del Parco Regionale del Monte Cucco a Scheggia e Pascelupo tappa del tour acustico dei Fast Animals and Slow Kids “Dammi più tempo”, celebrazione del primo decennio di carriera della band perugina, tra le più rappresentative della scena musicale italiana.

6, 7 e 8 agosto ore 21.30 a Le Rughe a Fossato di Vico “Avventure e Misteri in Umbria” con l’associazione Roompicapo. Temporary escape room “Codice Dante”: un nuovo mistero si cela tra le mura di Fossato di Vico. Un antico manoscritto custodisce un importante messaggio segreto. Riuscirete a decifrare tutti gli indizi per risolvere l’enigma? Informazioni e prenotazioni 329 5758765/392 5245864  – roompicapo@gmail.com

Sabato 7 agosto alle ore 16.30 a Pian di Spilli nel Parco Regionale del Monte Cucco arriva il cantastorie cittadino del mondo che ha ispirato milioni di musicisti in tutto il globo, icona culturale celebre per il suo impegno civile e sociale Manu Chao con una delle quattro tappe italiane del suo nuovo progetto acustico “El Chapulín Solo – Manu Chao Acústico”.

Domenica 8 agosto alle ore 11.00 nella Caverna di Sant’Agnese sul Monte Cucco (Costacciaro) “Meravigliosa Turchia – seconda tappa del Viaggio sonoro sulle orme del naturalista e viaggiatore umbro del XIX secolo Orazio Antinori”, concerto di musica tradizionale turca a cura di Umut Sülünoğlu & Uğur Önür. Evento in collaborazione con la Galleria di Storia Naturale del CAMS.

-Ore 17.00 a Valdiranco (Sigillo) “Libri in cammino”, passeggiata letteraria ad anello che vedrà protagonista Loredana Lipperini. La scrittrice dialogherà con Giannarmete Romani sul suo libro “La notte si avvicina”. Evento in collaborazione con Umbria Libri, Ass. La Tramontana e L’Olivo e la Ginestra. Informazioni e prenotazioni: 347 1148395 – romaniermete@gmail.com

-Ore 17.00 all’Eremo di Serrasanta a Gualdo Tadino concerto che vedrà protagonista Kety Fusco, una delle arpiste più rivoluzionarie della scena musicale europea. La traiettoria artistica dell’arpista si è presto diretta verso un sistema sonoro innovativo, contaminando suoni di un vinile graffiato su corde di metallo, oggetti colpiti sulla tavola armonica dell’arpa classica pre-campionata ed effetti analogici manipolati dal vivo. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito SCV.

Sabato 21 agosto ore 15.00 alle Marcite di Norcia “Libri in cammino”, passeggiata letteraria in compagnia dello scrittore Matteo Cavezzali che dialogherà con Giovanni Dozzini sul suo libro “Supercamper. Un viaggio nella saggezza del mondo”. Evento in collaborazione con UmbriaLibri e La Mulattiera.  Sentiero: Luogo di ritrovo piazza San Benedetto a Norcia. Uscendo dalle mura cittadine, al visitatore si presenta un’ampia zona di un colore verde intenso: campi irrorati costantemente e regolarmente da un sistema capillare di canali grandi e piccoli che riscaldano le colture dal gelo invernale e le raffreddano dall’arsura estiva. Condizioni particolari che hanno permesso lo sviluppo della fiorente agricoltura nursina, testimoniata nelle marcite dai resti di ben sette mulini ad acqua.

Domenica 22 agosto alle ore 15.00 nei prati dei Monti del Sole del valico di Forca Canapine (Norcia) tappa del tour “Live – Fuori dagli Spazi” di Francesca Michielin. Prevenite su circuiti TicketItalia e TicketOne.

Sabato 28 agosto alle ore 17.30 nell’Area Archeologica di Carsulae a Terni tappa del tour “Dall’Alba al Tramonto Live” di Levante. Evento in collaborazione con Direzione Generale Musei Umbria. Prevenite su circuiti TicketItalia e TicketOne.

Domenica 29 agosto alle ore 10.00 al Ponte di Augusto nel Parco Fluviale di Narni “Libri in cammino”, passeggiata letteraria che vedrà protagonista Eva Toschi. La scrittrice dialogherà con Eugenio Raspi sul suo libro “Per la mia strada. Partire e rinascere in montagna”. Evento in collaborazione con Umbria Libri e Narni 360°. Prenotazione obbligatoria: 375 500 9046 – narni360@gmail.com

-Dalle ore 15.00 all’ex Ferrovia di Narni Scalo “Avventura e Misteri in Umbria” con l’associazione Roompicapo. Trekking con delitto “Selva oscura”: un tranquillo trekking di divertimento si trasforma nuovamente nel teatro di un misterioso omicidio. Cos’è successo questa volta? Informazioni e prenotazioni 329 5758765/392 5245864  – roompicapo@gmail.com

-Ore 18.00 al Ponte d’Augusto nel Parco Fluviale del Nera a Narni “Cinema Italia”, omaggio a Ennio Morricone di Rosario Giuliani (sax contralto e soprano) e Luciano Biondini (fisarmonica). Il duo presenterà una selezione di alcuni celebri temi di Morricone allestiti e rivisitati in modo da valorizzarne le splendide melodie e, insieme, da poterli utilizzare come veicolo di improvvisazione.  Evento in collaborazione con International Festival Luci alla Ribalta e Corsa all’Anello di Narni. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito SCV.

Sabato 4 settembre dalle ore 15.00 nell’auditorium dell’ex chiesa San Michele Arcangelo a Cesi (Terni) “Avventure e Misteri in Umbria” con l’associazione Roompicapo. Delitto nel borgo “Salto mortale”: Una compagnia di circensi fa tappa al borgo. Improvvisamente uno di loro, durante le prove della sua esibizione, muore. Sarà stato davvero un incidente?  Evento in collaborazione Proloco di Cesi. Informazioni e prenotazioni 329 5758765/392 5245864 -roompicapo@gmail.com

-Ore 15.00 “Libri in cammino” a Cesi (Terni), passeggiata letteraria ad anello con partenza e arrivo in via Angelo Cesi, 2, attraversando il Parco Archeologico di Carsulae, che vedrà protagonista Wu Ming 2. Lo scrittore dialogherà con Gian Luca Diamanti sul suo libro di scrittura e cammino “Il sentiero degli Dei”. Evento in collaborazione con UmbriaLibri e Direzione Generale Musei Umbria, Atletik Trek Interamna. Prenotazione obbligatoria: Marco Cincinelli 392 0289635 – marco.cincinelli.trek@gmail.com / Roberto Proietti Barsanti 347 612454.

-Ore 18.00 al Vigneto Semente di Gubbio si aspetta il tramonto con il concerto del Trio Amazonia, composto da Daniella Firpo feat. Gianluca Persichetti e Peppe Consolmagno. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Domenica 5 settembre alle ore 17.00 sul pianoro di Sant’Erasmo a Cesi (Terni) Daniele Di Bonaventura, solo bandeneon, si cimenterà in “Sacro & Profano”, omaggio ad Astor Piazzolla nel centenario della sua nascita. Evento in collaborazione con la Proloco di Cesi. Ingresso libero.  Informazioni e prenotazione obbligatoria: 392 0289635 – marco.cincinelli.trek@gmail.com

Venerdì 10 settembre alle ore 21.00 nella piazzetta della Chiesa Nuova di Assisi live di Matthew Lee, carismatico performer, compositore, cantante e pianista dal virtuosismo straordinario, crooner unico del panorama nazionale. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Sabato 11 settembre alle ore 18.00 i Vigneti Arnaldo Caprai di Montefalco ospiterà il concerto di Serena Brancale, artista che si cimenta in reinterpretazioni di cover con l’utilizzo di loop e batteria. Oltre un’ora di live, sperimentazione, interplay e accenni alla tradizione italiana. Il live si sviluppa in trio con Domenico Sanna e Dario Panza. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria su

Domenica 12 settembre alle ore 09.30 “Libri in cammino” ad Assisi con partenza dalla Rocca Minore. Passeggiata con lettura di brani dal libro “Pesce d’aprile. Lo scherzo del destino che ci ha reso più forti” di Cesare Bocci e Daniela Spada. Arrivo a Costa di Trex e incontro con gli autori che dialogheranno con Anna Maria Romano. Seguirà momento di convivio con assaggio di prodotti locali. Evento in collaborazione con Proloco di Costa di Trex e Associazione I Tuoi Cammini.

-Ore 18.00 le Vigne Terre Margaritelli di Torgiano ospiteranno il “Live Estate 2020” di Remo Anzovino. Considerato dalla critica e dal pubblico uno dei più originali compositori e pianisti in circolazione, nonché il nuovo vero erede della grande tradizione italiana nella musica da film, celebrato con il “Nastro D’Argento 2019 – Menzione Speciale Musica dell’Arte”, Remo Anzovino è uno dei massimi esponenti della musica strumentale (oltre 10 milioni di streams solo su Spotify).

credit foto copertina Roberto Graziano Moro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...