GIOCHI PARALIMPICI TOKYO 2020: Francesco Bettella regala la prima medaglia all’Italia, un bronzo nei 100 dorso

La prima splendida medaglia per l’Italia ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 è arrivata dal nuoto grazie a Francesco Bettella, che ha vinto il bronzo nei 100 dorso S1 alle spalle di Shalabi e Kol.

“E’ una bellissima soddisfazione per me e per l’Italia. Mi ripaga di tante sofferenze. Ne approfitto per salutare i miei amici del laboratorio ingegneristico di Padova, ho la possibilità di lavorare in un ambito importante per cui posso dare una mano ad altre persone con disabilità come me. Sarà la mia ultima Paralimpiade perché a Parigi le mie gare non ci saranno, quindi cercherò di godermi quest’esperienza al massimo”, ha detto il campione padovano, classe 1989.

Francesco Bettella ha iniziato a nuotare all’età di tre anni, l’atleta a cui si ispira è Michael Jordan, è laureato in Ingegneria e il suo motto è ‘La paura è una reazione, il coraggio una decisione’. Quelli di Tokyo sono i suoi terzi Giochi dopo Londra 2012 e Rio 2016 in cui ha conquistato l’argento nei 50 e nei 100 dorso.

di Francesca Monti

credit foto Facebook Francesco Bettella

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...