SERIE A: Nella seconda giornata successi per Milan, Roma, Napoli, pareggio a reti bianche tra Sassuolo e Sampdoria

Nella seconda giornata del campionato di Serie A il Milan a San Siro ha battuto 4-1 il Cagliari restando a punteggio pieno in classifica con Inter, Napoli, Roma e Lazio. I rossoneri hanno sbloccato il match al 12′ con una punizione di Tonali ma al 15′ i sardi hanno pareggiato con Deiola. Al 17′ il Milan ha raddoppiato con Leao, quindi è salito in cattedra Giroud che ha firmato una doppietta andando a segno al 24′ e al 43′ su rigore.

La Roma di Mourinho ha travolto 4-0 la Salernitana in trasferta. Il primo tempo ha regalato poche emozioni, nella ripresa i giallorossi sono passati in vantaggio con un sinistro di Pellegrini al 48′, poi Veretout ha raddoppiato al 52′ e Abraham al 69′ ha siglato la sua prima rete con la maglia romanista. Al 79′ ancora Pellegrini con un magnifico destro a giro ha calato il poker.

Il Napoli di Luciano Spalletti a Marassi ha battuto 2-1 il Genoa. I partenopei hanno sbloccato il match al 39′ con la conclusione dal limite di Fabian Ruiz, ma nella ripresa Cambiaso ha segnato il pari al 69′ con un sinistro al volo. All’82’ il neo entrato Andrea Petagna con un colpo di testa ha firmato la rete della vittoria per il Napoli.

Tante occasioni ma nessuna rete tra Sassuolo e Sampdoria terminata 0-0. Al Mapei Stadium i neroverdi sono andati vicini al vantaggio due volte con Caputo che però non ha trovato la porta. Primo punto per i blucerchiati di D’Aversa.

di Francesca Monti

credit foto Milan

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...