“Discepoli missionari”, il video con cui Papa Francesco affida a tutta la Chiesa la sua intenzione di preghiera per il mese di ottobre, a pochi giorni dall’apertura del cammino sinodale

“Per favore, non dimenticate mai che Dio ha un sogno per noi: l’amore”, dice Papa Francesco nel video “Discepoli missionari” con cui affida a tutta la Chiesa la sua intenzione di preghiera per il mese di ottobre, a pochi giorni dall’apertura del cammino sinodale (9-10 ottobre 2021).

“Una Chiesa sinodale non può essere altro che missionaria, perché la missione parte necessariamente da quel dinamismo di ascolto reciproco che è la premessa e la condizione per accogliere ciò che lo Spirito suggerisce alla Chiesa”. È quanto afferma il segretario generale del Sinodo dei vescovi, il cardinale Mario Grech, nel comunicato diffuso dalla Rete mondiale di preghiera del Papa, in occasione della pubblicazione del video del Pontefice per il mese di ottobre, che testimonia non solo lo stretto legame tra una chiesa sinodale e la missione, ma anche l’importanza della preghiera per il processo sinodale. “Solo pregando e aprendo gli occhi a tutto ciò che ci circonda – come ci ricorda Papa Francesco – sarà possibile percepire l’azione dello Spirito, che è già operante, ed essere una Chiesa in movimento, una Chiesa missionaria che evita l’autoreferenzialità ed è capace di essere per tutti gli uomini quel ‘sacramento della cura’ di cui il mondo ha tanto bisogno”.

Il video, che esce con il logo del Cammino sinodale, segna anche la nuova e stretta collaborazione della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi con la Rete mondiale di preghiera del Papa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...