“Cronaca di un tempo incerto” è il nuovo brano di Michele Bravi: “E’ la narrazione desolata di un mondo sul margine estremo dell’indeterminatezza”. Il corto vede protagonisti l’artista e Sergio Albelli

“Cronaca di un tempo incerto” è il nuovo brano di Michele Bravi, in radio dal 22 ottobre, scritto dallo stesso artista con Federica Abbate, Cheope e Francesco “Katoo” Catitti, che ne ha curato anche la produzione.

A chiusura di un disco, “La Geografia del buio”, che ha definito il mio percorso musicale degli ultimi anni, “Cronaca di un tempo incerto” è la narrazione desolata di un mondo sul margine estremo dell’indeterminatezza. Il percorso nel buio si chiude con il tentativo ultimo di cercare e portare in salvo dall’oscurità qualcosa che non si sia scheggiato, che sia rimasto intero”, ha raccontato Michele Bravi in un incontro stampa al Cinema Anteo di Milano.

IMG_20211021_183538

Il videoclip ufficiale, disponibile da lunedì 25 ottobre, sarà presentato in anteprima ad Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni, la sera di venerdì 22 ottobre. Il corto, sceneggiato da Michele Bravi e Nicola Sorcinelli, che ne ha curato anche la regia per la produzione di Borotalco.tv, ha come protagonisti Michele stesso e l’attore Sergio Albelli.

“E’ un sogno che si realizza ed è un bel traguardo presentarlo alla Festa del Cinema di Roma. La prima volta che ho contattato questi professionisti avevo quasi timore, perché non pensavo accettassero di collaborare con me. Invece sono stati tutti molto disponibili e ho lavorato con loro fin dalla nascita di “La geografia del buio” con “Mantieni il bacio”. Questo corto è la chiusura di un cerchio“, ha spiegato l’artista.

“Cronaca di un tempo incerto” è in qualche modo ispirato al romanzo “La strada” di Cormac McCarthy:Mi è stato regalato tempo fa ed è rimasto sullo scaffale, fino a quando in piena pandemia ho iniziato a leggerlo e l’ho trovato violento, potente, con i personaggi che non hanno un nome, e mi ha colpito molto, anche per la contingenza che c’era fuori da quel libro. Da due anni viviamo questa situazione di incertezza a causa della pandemia e ho trovato questo romanzo premonitorio, in quanto racconta un mondo sfinito, con protagonisti un padre, che rappresenta il passato, e un figlio che impersona il futuro, che sognano un pianeta diverso e trovano un modo per lottare e per sopravvivere. L’incertezza esiste e per uscirne bisogna esserne consapevoli”.

Michele Bravi - Cronaca di un tempo incerto v4.0.3

Riguardo al corto Michele Bravi ha raccontato:E’ stato complesso realizzarlo, è stato girato durante il secondo lockdown e c’era anche un peso economico che inficiava sul budget. Ringrazio tutti i professionisti coinvolti nel progetto che ci hanno spiegato come fare per ottenere il risultato che volevamo. Io interpreto il figlio che deve accettare la fine del padre, che è impersonato da un bravissimo attore quale Sergio Albelli, con cui ho parlato tanto prima delle riprese e che mi ha aiutato a calarmi in questo personaggio e in questo scenario post apocalittico, ma soprattutto mi ha insegnato a gestire l’emotività”.

In futuro il cantante sarà protagonista anche al cinema: “Sono un creativo e mi piace pensare che la creatività possa rompere gli argini e toccare settori diversi che si parlano in modo continuativo. Sto lavorando molto con il cinema, ho finito di girare un progetto con un cast importante e sto terminando le riprese di un’opera prima di una giovane regista. Credo che in questo momento ci sia bisogno di artisti e di una visione artistica. Ho iniziato questo lavoro avendo come consigliera Maria Grazia Cucinotta che dopo X Factor mi disse di unire cinema e musica. L’ho ascoltata e sono contento di averla resa orgogliosa di me”.

Michele Bravi ha annunciato anche l’uscita dell’extended version del concept album “La Geografia del Buio”, pubblicato lo scorso gennaio e che ha debuttato #1 in classifica Fimi/Gfk. L’extended version sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 22 ottobre e dal 12 novembre in formato fisico LP rosso marmorizzato in edizione limitata autografata e con copertina esclusiva. La tracklist si arricchisce di due tracce rispetto all’originale: “Falene”, singolo uscito la scorsa estate in collaborazione con l’artista internazionale multiplatino Sophie and The Giants e l’inedito “Cronaca di un tempo incerto”.

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...