STRISCIA LA NOTIZIA: L’INCHIESTA DI MAX LAUDADIO SULLA PESCA NEL MEDITERRANEO

Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) continua la seguitissima inchiesta sulla pesca di Max Laudadio, che indaga su quanto sia davvero «sostenibile» il pesce con questa etichetta che troviamo un po’ ovunque, dai supermercati ai fast-food.

Andrea Morello, presidente di Sea Shepherd Italia: «Il Mar Mediterraneo è il mare più sovrasfruttato al mondo e quindi la pesca sostenibile non può esistere. La garanzia di sostenibilità è un modo per le aziende di giustificare il loro profitto». E ancora: «Si butta via il 30% di quello che riusciamo a pescare; siamo in una situazione di totale insostenibilità».

Ma chi certifica la sostenibilità, e come? Max Laudadio scopre che ci si basa ancora in molti casi sull’autocertificazione e lancia una proposta: una telecamera su ogni barca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...