Nuovo appuntamento con la terza stagione della serie “Il cacciatore”, in onda mercoledì 3 novembre in prima serata su Rai2 alle 21.20

Nuovo appuntamento con la terza stagione della serie “Il cacciatore”, in onda mercoledì 3 novembre in prima serata su Rai2 alle 21.20. Coproduzione Cross Productions e Beta in collaborazione con Rai Fiction, la serie con l’attore romano Francesco Montanari nei panni del magistrato racconta la lotta alla mafia tra action e poliziesco. Nel primo episodio Saverio è impegnato nella caccia al boss del narcotraffico Pasquale Cuntrera, assieme a Nicola Calipari. I due scoprono tracce del latitante a Fuengirola, nel Sud della Spagna, e vi si recano immediatamente. Lì, Saverio e Nicola riescono a rintracciare Cuntrera e, poco prima di tornare in Italia, Barone si concede il lusso di una serata romantica con una bella sconosciuta spagnola. In procura nel frattempo, Paola è riuscita a trovare un modo per interrogare Fabrizio e ottiene un’informazione fondamentale: “il Biondo” è all’ospedale San Giovanni di Palermo. Nel secondo episodio Saverio e la sua squadra stanno sorvegliando l’ospedale San Giovanni in attesa di un qualsiasi indizio che li porti dal “Biondo”. Con loro grande sorpresa, intercettano una conversazione in cui scoprono che Bernardo Provenzano ha avuto un problema di salute e dovrà essere operato d’urgenza. È l’occasione perfetta per compiere un arresto storico, ma è anche un’opportunità per Pietro Aglieri: la morte di Provenzano lo renderebbe infatti il capo indiscusso di Cosa Nostra. E sarebbe una grande occasione anche per Davide, che al momento però è unicamente concentrato sull’imminente matrimonio con Sonia. Il ragazzo pian piano però si rende conto che se vuole essere il numero due di Aglieri, dovrà rinunciare alla ragazza di cui è innamorato. Saverio e gli altri restano in attesa di Provenzano, davanti all’ospedale, ma il boss non si presenta, vanificando ancora una volta gli sforzi della squadra.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...