A “CONTROCORRENTE – PRIMA SERATA”: VERONICA GENTILI INTERVISTA MATTEO RENZI

Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, sarà ospite, domenica 21 novembre, in prima serata, su Retequattro, di Veronica Gentili a “Controcorrente – Prima serata”, il programma di approfondimento targato Videonews che si allunga oltre l’access prime-time per raccontare la più stretta attualità politica, economica e sociale.

Nel corso della serata con Alessia Morani (Pd), Daniela Santanché (FdI) e Nunzia De Girolamo si affronterà il tema relativo al green pass, con l’ipotesi di nuove regole in arrivo per ottenere la certificazione verde. Inoltre, si dibatterà anche sull’attendibilità dei tamponi rapidi visto che da diversi mesi gli esperti hanno manifestato perplessità sulla capacità dei test antigenici di individuare realmente i positivi al coronavirus. Sempre sul tema anche un’inchiesta esclusiva nelle farmacie che vendono anche tamponi fai da te. Si discuterà inoltre “dell’assalto” al sindaco/medico di base no-vax radiato dall’Ordine dei medici di Treviso, Riccardo Szumski di 69 anni, che continua ad esercitare nonostante non sia nemmeno vaccinato.

Con Barbara Lezzi, Davide Faraone (Italia Viva) e Carlo Giovanardi si affronterà l’annoso tema delle pensioni, con la casta che si autotutela mentre gli italiani sono costretti a ricorrere alla legge Fornero “rafforzata”.

Infine, Infine, con documenti inediti, un focus sullo spinoso caso relativo a Ciro Grillo.

Tra gli ospiti anche: Maurizio Belpietro, Mario Giordano, Pietro Senaldi, Vauro Senesi, Vladimir Luxuria, Annamaria Bernardini De Pace, Stefano Zurlo, Annalisa Chirico e Barbara Alberti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...