LE IENE: STASERA LA SECONDA PUNTATA DE “IL VIAGGIO DI CAMILLA”

Stasera, venerdì 3 dicembre, in prima serata su Italia1, un nuovo appuntamento de “Le Iene” con Nina Palmieri, Veronica Ruggeri e Roberta Rei. Tra i servizi in onda, la seconda puntata de “Il viaggio di Camilla: la storia di una ragazza in lotta con se stessa che vuole tornare a sperare”.

La scorsa settimana Matteo Viviani e Riccardo Spagnoli hanno raccontato la delicatissima e dolorosa storia della giovane a cui è stato diagnosticato il Disturbo Borderline di Personalità. Camilla è una ragazza che non ha scelto di star male e che da tempo vive una situazione psicologica grave, combattere contro se stessa. Cominciando dal lungo ed emozionante racconto di sua madre Lorella, sono state ricostruite tutte le tappe, dalle più lontane e difficili alle ultime piene di speranza, della vita di Camilla, che ora, a 20 anni, ha deciso di intraprendere un viaggio su due ruote per provare nuove emozioni e tornare ad assaporare la vita.

Ad accompagnarla in quest’avventura che ha come destinazione la Slovenia – dopo aver chiesto pareri e consigli ai medici che da anni seguono la giovane – una troupe de “Le Iene” con Matteo Viviani, Simone Zignoli (l’adventure rider con cui l’inviato aveva già intrapreso dei viaggi con ragazzi che, ad un certo punto della loro vita, avevano voglia di un vero e proprio cambiamento) e Francesca Gasperi (fotografa professionista, pilota esperta e volontaria di moto terapia nelle corsie dei bambini terminali), pronti a sostenerla tutte le volte che alla ragazza verrà voglia di mollare e quando le sue paure prenderanno il sopravvento. In viaggio con loro, per la prima volta, anche Andrea Schiavone, massofisioterapista di molti atleti (tra cui l’ex campione di MotoGP Marco Melandri, ndr.), che, tra una fisioterapia e l’altra, ha deciso di accompagnarli per continuare a dare a Camilla il suo aiuto.

Nel secondo appuntamento che racconta la storia di Camilla, gli incontri con la ragazza: i primi, in cui appariva chiusa, diffidente nei confronti di chi aveva di fronte e dove i protagonisti dei suoi discorsi erano solo i dubbi e le paure, e gli ultimi, quelli che precedono il viaggio, dove, impaziente ed emozionata per la partenza, Camilla riesce a lasciarsi andare e raccontare di se in maniera intima e consapevole.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...