CHIAMO DOPO: ultima puntata da New York il 21 dicembre

Prendi un italiano, emigrato a New York per amore, che si mette al telefono per confrontarsi con musicisti e musiciste, scrittori e scrittrice, attori e attrice: artisti.

Un filo, metaforicamente e non solo, che diventa una necessità per mantenere vivo un legame con l’Italia e un confronto costante per approfondire storie di gente interessante. Il podcast Chiamo Dopo parte così e vede la presenza vocale di Giacomo “Jack” Baldelli e Giovanni Di Raimo, rispettivamente host e produttore.

Jack, a sua volta musicista nella Grande Mela, decide di raccontare storie di persone e non di personaggi provando ad esplorare argomenti senza barriere e spaziare per interessi: musica, letteratura, recitazione. E tanto altro ancora. Si, perché le storie personali trattate nel podcast Chiamo Dopo tendono a mischiarsi con la Pop Culture: ogni ospite di puntata intrattiene Jack portando la conversazione ad un grado di intimità che rimbalza da un capo all’altro del telefono.

Chiacchierate informali che in breve diventano vere e proprie confidenze ad un amico. Un punto di forza che si aggiunge ad un altro preciso intento che Jack ha tenuto sempre in mente fin dall’ideazione del podcast Chiamo Dopo: sfidare i tempi “veloci” in cui viviamo oggi:«Puntate abbastanza lunghe, perché mi piace raccontare storie che si prendono il giusto tempo».

IN ONDA IL 21 DICEMBRE 2021 E LE ULTIME PUNTATE

Per il podcast Chiamo Dopo è ormai consuetudine concludere ogni stagione in un modo del tutto particolare. Ogni ospite, grazie ad uno strumento vintage caduto in disuso quanto e forse più del telefono, lascerà uno speciale messaggio alla segreteria telefonica di Jack. Un po’ old style, forse, ma per chi ha vissuto il passaggio da telefono fisso a smartphone di certo un piacevole ricordo.

Così il 21 dicembre la segreteria telefonica natalizia si aprirà agli artisti comparsi nella quinta stagione del podcast. Tutti riuniti per gli auguri natalizi, magari per qualche perla di saggezza in vista del nuovo anno e chissà cos’altro.

Prima della conclusione “analogica”, però, ci sono ancora alcune puntate ricche di scoperte e aneddoti con: Andrea Roncato (in onda il 30 novembre), Christian Ginepro (in onda il 7 dicembre, attore nel cast di Boris e Rocco Schiavone), Ugo Dighero (in onda il 14 dicembre, comico a Mai Dire Gol e attore ne I Bastardi di Pizzofalcone 3 tra gli altri).

TUTTI GLI OSPITI DELLA QUINTA STAGIONE

Gli ospiti della quinta stagione di Chiamo Dopo sono stati diversi e a loro modo unici nel parlare di tutto con Jack sviscerando segreti professionali, successi, insuccessi, interessi anche lontani e insospettabili.

C’è stato Gene Gnocchi che, tra carriera e vita, ha portato il suo essere comico anche nella telefonata con Jack parlando di televisione, comicità, teatro, libri, scrittura, calcio. Poi Marco Santin (Gialappa’s Band) che ha discusso di Mai dire Gol, del piccolo schermo e nuovi media, comicità e grandi comici, calcio. Mentre la cantante Laura Valente ha guidato Jack in un discorso tra musica, Matia Bazar, Mango, Fonoprint e ovviamente le canzoni. Allo stesso modo anche il musicista e attore Manuel De Peppe ha raccontato l’esperienza con i Bee Hive per passare poi alla vita legata alla recitazione, la batteria, gli arrangiamenti e produzione e tutto il mondo legato a Kiss Me Licia.

Geoff Westley (musicista e produttore) ha rievocato il lavoro dietro la produzione di dischi di Lucio Battisti e Renato Zero, senza dimenticare l’importanza del groove come dei luoghi incantati degli studi di registrazione. Garbo ha discusso di ispirazione e musica, da Bowie fino al successo del 1981 di “A Berlino…va bene”. L’attrice Elisa Di Eusanio ha espresso la sua visione su molti temi tra cui recitazione, serie tv, cinema, ispirazioni, film e palcoscenico.

CHIAMO DOPO: UN ARCHIVIO CON OLTRE CENTO PUNTATE IN AGGIORNAMENTO COSTANTE

Parole, storie e racconti dei moltissimi ospiti vanno a formare un archivio in costante aggiornamento suddiviso nello spazio di cinque stagioni a partire dalla prima puntata datata settembre 2019 che ha visto coinvolto Alberto Bertoli.

Più di cento puntate che trovano in ogni storia la voglia di regalare a chi ascolta la sincerità di scambiarsi opinioni e suggerimenti e allargare il proprio orizzonte. Tra questi spiccano le voci più disparate che hanno contribuito a delineare il marchio inconfondibile del podcast Chiamo Dopo: da Massimo Ghiacci (Modena City Ramblers) ad Emiliano Colasanti (produttore di Colapesce e Dimartino), da Irene Graziosi (autrice di Venti) a Silver (fumettista autore di Lupo Alberto).

E ancora, tralasciando tanti nomi tutti recuperabili sulle piattaforme d’ascolto come una sorta di grossa Enciclopedia vocale, Jack ha parlato con: Manuela Blanchard (presentatrice di Bim Bum Bam), Ferruccio Spinetti (Avion Travel/Musicanuda), Massimo Zamboni (musicista/scrittore), Marco Sabiu (produttore dei Take That/direttore musicale del Festival di Sanremo), Fabio Arboit (Radio Capital), Livio Magnini (Bluvertigo), Roberto Oliveri (attore tra cui Gomorra), Mauro Ermanno Giovanardi (cantante), Enrico Silvestrin, Alberto Fortis (cantautore), Cesareo (Elio e le Storie Tese).

IL PODCAST È DIVENTATO ANCHE UN LIBRO

La voce dà vita ai pensieri e alle parole filtrate dal microfono del podcast Chiamo Dopo. Così è stato abbastanza naturale per Jack e Giovanni provare a fermare su carta quelle chiacchierate nate da una telefonata senza alcun limite di tempo o argomenti pre impostati.

Le prime due stagioni sono state sviscerate nel libro omonimo pubblicato da Arcana (anno 2020) in cui Jack e Giovanni hanno ripercorso le tappe pratiche ed emotive che li hanno portati a concepire il podcast. Le scelte stilistiche e quelle degli ospiti. I problemi e come sono stati superati.

E da quel momento si passa a leggere l’incontro telefonico vero e proprio con i 46 ospiti delle prime due stagioni e la trasformazione nel podcast che conosciamo oggi. Anche l’affiancamento cartaceo è diventato uno strumento perfetto volto a comporre un puzzle in evoluzione costante e in grado di ridare spessore agli approfondimenti degli ospiti presenti in ogni puntata.

Per ascoltare Chiamo Dopo: https://linktr.ee/chiamodopo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...