Al centro della puntata di “A Sua Immagine” il coraggio nella vita. Giorgio Chiellini racconta “Il Valore della Vittoria” a Monsignor Viganò

Nella puntata di “A Sua Immagine”, in onda sabato 22 gennaio alle 16.05 su Rai1, Lorena Bianchetti incontrerà Arianna Talamona, una ragazza che nasce con una malattia degenerativa ereditaria, come la mamma, che peggiora nel tempo. Sin dalle scuole medie è costretta alla sedia a rotelle e subisce atti di bullismo, ma trova nel nuoto il senso della vita. “Nuotare mi ha aiutata, è stata la mia salvezza ed è un messaggio che vorrei dare. Sono anche felice di essere una testimonial del nuoto paralimpico. I ragazzi seguono le gare, i social ti avvicinano, diventi un modello. Quando vedo in piscina i bambini disabili provo una grande gioia”. Diventa campionessa mondiale (due ori a Londra) e paralimpica (argento a Tokyo), ha una laurea magistrale e sta frequentando un master in psicologia. È una nota blogger che dà consigli alle ragazze disabili, anche sulla moda. “C’è ancora nell’immaginario collettivo la disabile brutta, invece possiamo essere bellissime, in forma, sportive. Ed è anche questo un messaggio che vorrei trasmettere”. Da 11 anni è fidanzata con Roberto e a luglio si sposeranno. Cerca di far passare il concetto di normalità, far capire che la disabilità è una cosa che esiste ma non è straordinaria. “Io non posso camminare, devo usare una carrozzina, ma non c’è niente che mi renda diversa da voi!”. L’importante è avere fiducia nella vita e credere in sé stessi. La seconda puntata del nuovo ciclo de Le Ragioni della Speranza, dal titolo “Il Valore della Vittoria”, condotto da mons. Dario Edoardo Viganò, ha come protagonista uno dei più grandi calciatori al mondo, il capitano della Juventus e colonna della nostra Nazionale: Giorgio Chiellini.  Nell’intervista inedita, si parlerà non solo dell’atleta, della sua straordinaria carriera e della vittoria dei campionati Europei 2021, ma dell’uomo, del marito e del padre di famiglia. Chiellini si offre alle telecamere di A Sua Immagine nelle sue debolezze e fragilità, ma anche e soprattutto nella sua passione, determinazione, allegria e nell’importante impegno a favore dei ragazzi disabili. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...