Con “Mompracem” un viaggio nel futuro per esplorare il pianeta nel 2040

Al centro di “Mompracem l’isola dei documentari”, l’appuntamento di Rai Documentari, domenica 30 gennaio  alle 15,35 su Rai2, è il documentario “2040 salviamo il pianeta”, un viaggio unico per comprendere l’impatto del cambiamento climatico e l’importanza di un approccio più sostenibile per preservare il futuro del Pianeta Terra e vincere la sfida ecologica. Il regista e attore australiano Damon Gameau, immaginando un futuro per la figlia di 4 anni, racconta come “potrebbe essere” la Terra nel 2040 se adottassimo anche solo alcune delle tecnologie già esistenti per preservarla. Il documentario mostra un percorso verso un futuro sostenibile, attraverso colpi di scena, effetti speciali e il contributo di autorevoli esperti in materia di cambiamenti climatici, agricoltura e sostenibilità. Un mondo più equo, pulito e senza la minaccia del cambiamento climatico è possibile: a testimoniarlo i consigli degli stessi esperti che si basano su pratiche già sperimentate, in piccoli remoti angoli della Terra, e che bisognerebbe semplicemente replicare. Nella rubrica di Barbara Gubellini una nuova “guerriera verde”: Kristal Ambrose, giovane ambientalista che porta avanti la battaglia per difendere e preservare la “sua acqua”, quella in cui è nata e cresciuta, alle Bahamas.

Rispondi