SERIE A: Nella 25a giornata il Milan vola in testa alla classifica, pareggio tra Atalanta e Juventus. Tutti i risultati

Nella 25esima giornata del campionato di Serie A, il Milan ha battuto la Sampdoria 1-0 portandosi al comando della classifica con un punto di vantaggio sull’Inter. A San Siro il match è stato deciso dalla rete all’8′ di Leao, alla 100a presenza con la maglia rossonera, che ha finalizzato un lancio preciso di Maignan.

La sfida per la zona Champions tra Atalanta e Juventus è terminata 1-1. Al Gewiss Stadium il primo tempo è stato equilibrato, nella ripresa al 76′ Malinovskyi con una splendida punizione dalla distanza ha portato in vantaggio i bergamaschi ma nel recupero, al 92′, Danilo ha firmato il pareggio di testa.

Pareggio per 1-1 tra Empoli e Cagliari. Al 28’ Pinamonti, servito da Bajrami, ha portato in vantaggio i toscani, che hanno sfiorato il raddoppio con una conclusione di Asllani. Nella ripresa i sardi hanno pareggiato con Pavoletti che ha messo la palla sotto la traversa con un colpo di testa.

Il Verona ha travolto l’Udinese con un netto 4-0. I veneti hanno sbloccato il match al 2′ con Depaoli, poco dopo i friulani hanno colpito la traversa con Success. Al 31′ i gialloblù hanno raddoppiato con Barak. Nella ripresa al 66′ Caprari ha calato il tris con uno splendido colpo di testa sul cross di Tameze che ha poi firmato il poker all’86’.

Pareggio per 1-1 tra Genoa e Salernitana. I liguri al 32’ hanno sbloccato il risultato con Destro, su assist di Ekuban ma i campani hanno trovato il pareggio con Bonazzoli da due passi. Nella ripresa Sepe ha sventato un tiro di Destro mentre Badelj ha centrato il palo esterno.

Al Mapei Stadium pareggio pirotecnico tra Sassuolo e Roma, che si è conclusa 2-2. I giallorossi sono passati in vantaggio al 44′ con Abraham che ha trasformato un rigore concesso per un tocco di mano di Chiriches sul cross di Vina. Nella ripresa i neroverdi hanno prima pareggiato con una sfortunata autorete di Smalling e poi hanno segnato il sorpasso al 73′ con Traoré, ma al 78′ sono rimasti in dieci per l’espulsione di Ferrari. Al 94′ la Roma ha siglato il 2-2 con un colpo di testa di Cristante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...