Quel ramo del lago di Como a “Il Provinciale”

Tutti ricordano l’incipit del capolavoro di Alessandro Manzoni, I promessi sposi, “Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno”. È proprio per l’espressione poetica del primo grande romanziere italiano che si è abituati a chiamarlo così: lago di Como. Sabato 5 marzo, alle 14 su Rai 2 con Federico Quaranta il viaggio è sul Lario, il vero nome del lago. Significa “luogo incavato”, ha una conformazione che assomiglia a una Y rovesciata: un solo bacino che si biforca in due rami, uno che bagna la provincia di Como, l’altro quella di Lecco. Saranno le parole di Manzoni a guidare il cammino alla scoperta dei luoghi e dei personaggi del romanzo. La casa di Lucia, che a partire dalla fine dell’Ottocento è divenuta un’osteria. Poi il Castello dell’Innominato, che Manzoni non a caso collocò proprio lì dove secoli prima un santo laico, Girolamo, predicò e si dedicò all’aiuto del prossimo. E, naturalmente, la montagna di tutti i lecchesi, il Resegone, chiamato con un’espressione lombarda per indicare la sua conformazione a più punte, come la lama di una sega. Si giungerà, remando su un battello tradizionale, alla sola isola che emerge da queste acque, la Comacina, che vanta una storia lunga e travagliata. Mia Canestrini, oltre a parlare dell’origine geologica del Lario e del fiume che lo alimenta, l’Adda, racconterà un altro grande tema legato ai Promessi Sposi, la peste che nel 1630 si è abbattuta sul territorio lombardo, decimando la popolazione. Più in generale, spiegherà come il contatto con gli animali selvatici abbia causato nel tempo diverse malattie pandemiche, come la peste in passato e il COVID 19 oggi.
“Il Provinciale” è un programma condotto da Federico Quaranta e scritto da Giuseppe Bosin, Andrea Caterini, Francesco Lucibello, Domenico Nucera e Federico Quaranta. A cura di Simona Fuso e Valentina Loreto. Produttore esecutivo Alessandra Badioli. Regia di Walter Vetere 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...