RosGos: il nuovo singolo “Fraud” in uscita il 28 aprile

Il nuovo video del progetto alternative/wave RosGos, moniker del lombardo Maurizio Vaiani, prosegue esattamente da dove si era interrotto il precedente, Lust. Chi sono le due ragazze nel bosco? Cosa stanno facendo? Fraud risponde a queste domande, non senza dei colpi di scena.

Lust e Fraud, due videoclip a formare un’unica storia, per la regia di Andrea Liuzza, sono il modo in cui RosGos ha deciso d’introdurre gli ascoltatori alle atmosfere del suo nuovo disco. Atmosfere cupe, gotiche, a tratti diaboliche.

Non a caso il nuovo disco, Circles, è interamente ispirato all’Inferno di Dante. Dopo le lande desolate dell’apprezzato Lost In The Desert, l’artista ha infatti deciso di intraprendere una discesa nel buio, con nove canzoni che raccontano ciascuna uno dei gironi della Commedia dantesca. Il sound, tra chitarre oscure e beat minimali, si può solo definire come un rock apocalittico, che può ricordare Mark Lanegan e Wovenhand, suoi numi tutelari.

“Queste canzoni portano come titolo il peccato mortale che affligge le anime. Ma non descrivono le sofferenze” spiega Maurizio. “Le rielaborano, le attualizzano. E in ogni caso l’oscurità sembra non riuscire mai ad avere il totale sopravvento sulla speranza”.

L’ascoltatore perduto nella selva non tema, quindi. E, se vuole intraprendere il viaggio, si segni l’uscita del disco, per l’intrepida etichetta veneta Beautiful Losers: 19 maggio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...