ESC 2022: Mahmood e Blanco sono saliti sul palco del Pala Olimpico per la seconda prova di “Brividi”

Questa mattina Mahmood e Blanco sono saliti sul palco del Pala Olimpico per la seconda prova di “Brividi”, con cui partecipano in rappresentanza dell’Italia all’Eurovision Song Contest Torino 2022, in vista della finale in onda su Rai1 il 14 Maggio. Mahmood inizia a cantare da solo, poi entrano il piano con Michelangelo e Blanco, e il palco, grazie ad un affascinante gioco di luci, diventa un cielo di diamanti, come dice il testo del brano.

Successivamente i due artisti hanno incontrato la stampa raccontando le loro sensazioni: “E’ un bellissimo evento per tutta la musica dopo due anni di pandemia e di stop forzato. E’ un’importante occasione per entrambi. Siamo felici ed entusiasti di essere qui. Alessandro non mi ha dato consigli particolari, anche perchè solitamente parliamo di cibo (ride)”, ha detto Blanco.

“Per me è la seconda volta all’Eurovision ma rispetto a quella del 2019 a Tel Aviv è molto diversa, perchè lì ero solo, invece qui siamo in due. Le prime prove sono andate bene ma possiamo fare meglio”, ha aggiunto Mahmood.

Riguardo il brano “Brividi” e il significato che ha per loro l’amore hanno dichiarato: “Quando abbiamo scritto questa canzone abbiamo pensato alle nostre vite, all’amore universale. Per me l’amore può avere tanti significati, l’amore per la musica, per una persona, per la vita”, queste le parole di Blanco.

“Per me l’amore è qualcosa di complicato da spiegare. Brividi è un brano che parla di sentimenti profondi”, ha chiosato Mahmood.

FOTO: EBU / CORINNE CUMMING

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...