La Kalush Orchestra mette all’asta il trofeo vinto all’Eurovision Song Contest 2022 e il cappellino rosa per raccogliere fondi a favore della Serhiy Prytula Charity Foundation

La Kalush Orchestra, che ha rappresentato l’Ucraina e vinto l’Eurovision Song Contest 2022 a Torino con il brano “Stefania”, ha messo all’asta il trofeo e il celebre cappellino a secchiello rosa per raccogliere fondi per la Serhiy Prytula Charity Foundation, un’organizzazione benefica che sostiene l’esercito ucraino.

Ad annunciare la bella iniziativa è stato il leader della band, Oleh Psiuk, con un video sui social. Per provare a vincere il cappello basterà donare almeno 200 Grivnie ucraine (5 euro) alla fondazione, partecipando così all’estrazione finale che avverrà il 28 maggio a partire dalle ore 19.

In palio c’è anche il trofeo dell’Eurovision in vetro a forma di microfono, che andrà a chi farà la donazione più alta.

“Stiamo facendo del nostro meglio per aiutare l’Ucraina. Questo è il mio cappello, con ancora il sudore della mia performance all’Eurovision. Vogliamo venderlo e tutto il ricavato sarà devoluto alle forze armate ucraine”, ha detto il leader della band.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...