Angela Rafanelli condurrà “Sex”, il nuovo programma in onda su Rai3 prodotto da Fenix Entertainment

A soli tre mesi dalla nomina di Filippo Cipriano come direttore generale e dall’avvio del processo di ricostruzione del team creativo, Fenix Entertainment segna il primo goal nel campo dell’intrattenimento firmando un programma nel palinsesto estivo della Rai.

Si tratta di “SEX”, un talk che porterà finalmente sulle frequenze dell’azienda televisiva pubblica un argomento di così attuale importanza, eppure finora poco raccontato: il sesso.
È la sfida che ha deciso di affrontare una società ancora giovane, ma che  si è posta l’obiettivo di entrare nel mercato dell’intrattenimento con una proposta coraggiosa, inattesa e sorprendente, convinta che quello della televisione sia un campo che possieda vasti spazi di sperimentazione e possibilità.

A tenere le fila di questo interessante viaggio di sei puntate alla riscoperta del ruolo centrale della sessualità nella vita di ognuno ci sarà Angela Rafanelli, volto amatissimo  della tv, protagonista di trasmissioni storiche della Rai come “Linea Verde”, “Domenica IN”, “Quelli che il calcio”, e conduttrice di programmi di punta di Radio 2 come “I love Radio2”.

Al centro del programma ci saranno le storie di ragazzi che si racconteranno, che si interrogheranno, e che discuteranno con degli esperti nel talk che seguirà la narrazione; il tono sarà quello leggero dell’entertainment: perché il fine ultimo di questo percorso di scoperta sarà quello di educare intrattenendo.

“Fenix Entertainment con questo primo esperimento si prepara a presidiare anche il mercato della televisione”, dichiara con soddisfazione l’AD della società Riccardo Di Pasquale. “Avevamo già prodotto una docu-serie per la Rai che era andata anche molto bene, ma poi negli ultimi due anni ci siamo concentrati di più sul cinema. Ora che il mercato cinematografico ci riconosce e ci apprezza, è venuto il tempo di posizionarci anche in quello dell’entertainment, è in vista di questo obiettivo che abbiamo nominato come direttore generale un professionista di così grande esperienza televisiva come Filippo Cipriano. I mondi del cinema e della tv in fondo oggi come oggi si affiancano sempre più, fino a convergere e autoalimentarsi: basti pensare che anche piattaforme come Netflix e Amazon Prime hanno iniziato a produrre, accanto alla serialità e al cinema, anche prodotti originali unscripted. La crescita di Fenix nell’ultimo anno come media-tech company impegnata nella produzione di prodotti diversificati, dal film per il cinema a quello per la tv, dal documentario al film musicale, con questa ulteriore direzione sarà ancora più solida.”

“SEX” andrà in onda da fine agosto, in seconda serata su Rai 3 per sei puntate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...