Pioggia di medaglie azzurre anche nella seconda giornata dei Campionati Mondiali di nuoto paralimpico di Madeira

Pioggia di medaglie azzurre anche nella seconda giornata dei Campionati Mondiali di nuoto paralimpico di Madeira. Antonio Fantin ha conquistato l’oro con record del mondo nei 100 stile libero S6 con il tempo di 1’03”65, precedendo il colombiano Crispin (1’06”41) e il francese Chardard (1’06”41).

Argento per Federico Bicelli (Polisportiva Bresciana No Frontiere) nei 400 metri stile libero S7 (4’44″90) e nella stessa distanza femminile per Giulia Terzi della Polha Varese, con 5’19”75.

Monica Boggioni ha centrato il bronzo nei 50 dorso S5 (46”32), mentre Stefano Raimondi (G.S.FF.OO./Verona Swimming Team) ha ottenuto l’oro nei 200 misti SM10 con il crono di 2:12.42.

Oro iridato anche per Xenia Francesca Palazzo, che ha dominato i 100 dorso S8 in 1:20.55, chiudendo davanti all’ucraina Denysenko (1:22.31) e alla tedesca Maack (1:22.51).

Il “veterano” azzurro Federico Morlacchi (G.S.Fiamme Azzurre/Polha Varese) è arrivato terzo nei 200 misti SM9 (2:20.99), mentre la staffetta 4×50 mixed composta da Giulia Ghiretti, Monica Boggioni, Luigi Beggiato, Antonio Fantin ha conquistato il bronzo in 2:39.75 dietro al Brasile (2:20.40) e al Messico (2:32.74).

L’Italia sale a quota 21 medaglie (9 ori, 5 argenti, 7 bronzi) ed è al primo posto nel medagliere.

credit foto CIP

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...