Il Fattore Umano: “Non abito più qui”, reportage sul razzismo negli Stati Uniti verso gli afroamericani e le minoranze

Lunedì 4 luglio, alle 23.15 su Rai 3 va in onda uno degli otto reportage de Il Fattore Umano, pensati per raccontare le violazione dei diritti umani nel mondo. ”Non abito più qui” di Luigi Montebello, con la collaborazione di Davide Rinaldi e Marco Raffaele Della Monica, affronta il problema mai risolto del razzismo negli Stati Uniti verso gli afroamericani e le minoranze. 
Il racconto viene declinato in maniera del tutto originale attraverso la verifica delle opportunità di vivere dignitosamente negli Stati Uniti se si è black o latinos. Da Washington DC a San Francisco, il fenomeno galoppante della gentrificazione innesca un circuito di nuova marginalità: non tutti i cittadini americani riescono a produrre ricchezza allo stesso modo. Una delle discriminanti è l’etnia: per la popolazione afro-americana e le altre minoranze, le possibilità di raggiungere il benessere economico sono, in media, sette volte inferiori a quelle dei bianchi. Questo, in parte, è dovuto alla controversa storia di segregazione razziale americana, le cui politiche federali hanno spesso usato proprio la casa come centro delle discriminazioni. Le classi benestanti, quasi esclusivamente bianche, comprano infatti interi quartieri, relegando le persone di colore nelle periferie o costringendole al trasferimento in altre città. Il quartiere perde la sua anima culturale e diventa molto più caro con costi della vita insostenibili: è il razzismo economico, più sottile e invisibile rispetto a quello delle violenze delle forze di polizia, ma non meno pericoloso.
Protagonista dell’intervista cornice è la poetessa e performer Alyesha Wise, che trasforma in rime rap le lotte, le difficoltà e le sensazioni dell’essere afroamericano e col progetto “Street Poets”, insegna poesia ai ragazzi delle carceri minorili.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...