Al PADOVA PRIDE VILLAGE le Bambole, i “Papà per scelta”, Lorenzo Balducci, Diego Passoni Immanuel Casto & Karma B

La quarta settimana al Padova Pride Village inizia mercoledì 6 luglio all’insegna della comicità de “Le Bambole” storica compagnia en travestì di Chioggia, la cui nascita e repertorio si ispirano al film “Splendori e miserie di Madame Royale” (1970) con Ugo Tognazzi e Vittorio Caprioli. Sul palco del festival porteranno “Le Baruffe In Calle”, uno spettacolo che ricalca il varietà degli anni ‘60 con una serie di divertenti ed irriverenti imitazioni di personaggi famosi, per giungere a situazioni ispirate in parte alle “Baruffe chiozzotte” del Goldoni e in parte a quello che succede realmente nelle calli di Chioggia, fino a comprendere parodie dialettali di noti musical o di apprezzate trasmissioni televisive del momento.

La serata proseguirà sulla pista esterna del Festival dove alla consolle troveremo Missy J Light. Nelle sue serate Missy ha collaborato ad eventi che uniscono hip hop, R&B e trap, coreografati dai campioni italiani di street show Jam Session crew diretti dalla coreografa Giorgia Chiurato (già conosciuta nel piccolo schermo per diverse partecipazioni in format Rai Mediaset ed MTV).

[Ingresso 10 € dalle 19:30 alle 23:30, gratuito dalle 23:30 alle 02:00]

Musica e talent show nel giovedì firmato Padova Pride Village
Giovedì 7 luglio

La musica sarà protagonista anche giovedì 7 luglio, già a partire dall’apertura dei cancelli del Village alle 19.30 quando ad attendere il pubblico ci sarà l’Aperiradio, momento di infotainment condotto da Giusva, speaker di Radio Wow, e Lorenzo Bosio, direttore artistico del Village, che alternerà successi musicali con notizie dal mondo dell’attualità e del gossip.

L’appuntamento radiofonico sarà il sottofondo ideale per l’aperitivo e la cena. Quest’anno al Village sono disponibili sette punti bar, un’enoteca, una caffetteria, e per la cena si potrà scegliere tra cucina fusion, primi e grigliate, tartare di pesce, pizzeria e paninoteca.

I Villeggianti saranno poi chiamati a mettersi in gioco con “Piazza Village”, talent show all’insegna del divertimento dove si cercherà di scoprire i cantanti e gli entertainer di domani.

Al termine tutti a ballare con Stefano Radda, DJ che, dall’età di 17 anni, suona e collabora con locali e organizzatori di eventi di fama nazionale.

[Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 3€ dalle 21:00 alle 2:00]

Al Village i “papà per scelta” e i party in collaborazione con Giam Roma e Hashtag Music Festival
Venerdì 8 luglio

Già da venerdì 8 luglio si scaldano i motori del fine settimana targato Padova Pride Village che ospiterà due party unici organizzati in collaborazione con il Giam Roma e l’Hashtag Music Festival.

Dopo l’Aperiradio, l’intrattenimento sarà nelle mani di “Viernes Loco”, un prime time che vedrà coinvolta tutta l’animazione del Festival, che quest’anno è composto da oltre venti performer e artisti. Si confermano le presenze storiche dell’animazione: Giusva, L.E.O., Miss Linda, nel cast del Village fin dalla prima edizione, Ruby, Mizzy Collant, Yvonne O’Neill, Luquisha Lubamba, Krystian, Nicola Simionato, Lorenzo Pezzotti, Donna Sofia, Stella Miss Bianchi e Crystal Versace. Inoltre, il Pride Village ha un corpo di ballo fisso, oltre che artisti e acrobati dal mondo circense che renderanno i dj-set d’impatto e con uno stile più internazionale.

Lo spazio dedicato all’approfondimento culturale vedrà protagonisti Cristian De Florio e Carlo Tumino, notissimi sul web come i “Papà per scelta” dal nome del loro progetto editoriale portato avanti a partire dalla nascita dei loro figli. Un’iniziativa che ora si è trasformata anche in un libro, “Quattro uomini e una stella” (Rizzoli), nel quale raccontano di una genitorialità come tante altre ma anche un po’ speciale, perché frutto di una scelta importante e fortissima. Un libro ironico e struggente sulla magia di essere padri in una famiglia tutta al maschile.

La festa continuerà poi nei dancefloor del Village insieme a due delle realtà italiane più rinomate in fatto di divertimento e qualità musicale. All’esterno in collaborazione con Giam Roma si esibirà Farag dj, mentre nel Palaclub climatizzato, l’Hashtag Music Festival sarà all’insegna di Mads, DJ che ha fatto della continua sperimentazione il suo cavallo di battaglia. Puntando su un sound fresco e di impatto, alla consolle ama le sonorità contaminate che variano dall’house alla commerciale.

[Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 4:00]

Un sabato sera da non perdere con Lorenzo Balducci, Diego Passoni, l’Aftershow di Immanuel Casto & Karma B e la Bear Night
Sabato 9 luglio

Sabato 9 luglio grandi ospiti faranno tappa alla Fiera di Padova per una serata da non perdere. A cominciare dai talk show che vedranno protagonisti l’attore Lorenzo Balducci e Diego Passoni, voce notissima di Radio Deejay, che sarà al Village anche in qualità di scrittore, per presentare il suo nuovo libro “Isola” (Mondadori).

Formatosi artisticamente al Susan Batson Studio e all’Atlantic Acting school di New York, Lorenzo Balducci ha avuto modo di lavorare con registi del calibro di Pupi Avati, Carlos Saura, Carlo Verdone, Luca Lucini e Andrea Adriatico. Nella sua filmografia più recente troviamo “La solitudine è questa”, “Gli anni amari”, “Good as you”, “Le cose che restano”, “Ce n’è per tutti”, “Due vite per caso”, “Io, Don Giovanni” e “Tre metri sopra il cielo”. Ha inoltre lavorato in televisione nelle fiction “Don Matteo 11”, “Provaci ancora Prof. 6” e Medici: Masters of Florence”

“Isola” di Diego Passoni ci racconta invece in maniera sorprendente e caleidoscopica Milano, con le sue mille luci e altrettante ombre, fatta di frammenti di vite all’apparenza ordinarie che il suo sguardo unico e profondo illumina, svelandone l’umanissima straordinarietà. Persone che ogni giorno compiono gli stessi gesti senza mai sfiorarsi, come tante piccole isole, ciascuna con i propri bisogni e desideri, le proprie fragilità e contraddizioni. Eppure, tutte unite da un grande sogno: trovare un posto da chiamare, finalmente, casa.

Ma non di solo talk vive il Village, che vedrà la propria notte animarsi con l’Aftershow di Immanuel Casto & Karma B, a Padova per celebrare i recenti dieci anni di “Adult Music”, disco della consacrazione del manifesto porn groove in chiave pop. Senza dimenticare i recenti singoli “D!ck Pic” e “Piena”, che vede come featuring proprio le Karma B, duo drag eclettico e pungente, ospiti fisse nel programma “Ciao Maschio” condotto da Nunzia De Girolamo su Rai1, dopo la scorsa stagione passata a “Propaganda Live” su La7, dove con acuta ironia analizzavano le disavventure italiane nel tortuoso percorso dei diritti civili.

E, ancora, il pubblico appassionato di camicie di flanella, dei muscoli e del vello maschile non potrà perdersi la Bear Night, uno degli appuntamenti firmati Bear Doc più attesi nel corso di tutte le precedenti edizioni del Festival. La Festa Orsa per eccellenza sarà animata dai Beardoc Boys al ritmo della musica di Silver Dj, noto per i suoi remix e la partecipazioni alle notti di famosi locali italiani e Alex O’Neill, protagonista della notte di Radio Company, che vanta la partecipazione ai migliori djset d’Europa.

[Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 23:30; 18€ dalle 23:30 alle 4:00 con prima consumazione inclusa].

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...