Il regista Daniele Ciprì sarà Presidente di Giuria della I edizione del Caltagirone Short FilmFest

Saranno la montatrice Consuelo Catucci e lo sceneggiatore Giacomo Giubilini i componenti della giuria della I edizione del Caltagiorne Short FilmFest, presieduta dal regista palermitano Daniele Ciprì. I giurati giudicheranno i cortometraggi e i documentari italiani e stranieri delle sezioni competitive del festival che si terrà dal 16 al 19 luglio 2022 nella barocca cittadina siciliana.

Danielel Ciprì è regista, sceneggiatore e fotografo. Diviene famoso, tra gli anni Ottanta e Novanta, per aver girato con Franco Maresco, insieme a lui in tutti i suoi lavori, il programma satirico “Cinico TV” in onda su Rai 3 dal 1992 al 1996. I toni dissacranti compaiono anche nei lavori successivi, il primo lungometraggio è “Lo zio di Brooklyn” (1995), seguono “Totò che visse due volte” (1998), accusato di blasfemia e bandito dalla TV italiana, e “Il ritorno di Cagliostro” (2003) presentato in concorso al 60. Festival di Venezia nella sezione Controcorrente. Come direttore della fotografia esordisce in “Tano da morire” (1997) di Roberta Torre, mentre con”Vincere” (2009) di Marco Bellocchio ottiene un Nastro d’argento e un David di Donatello.Del 2012 è il primo lavoro di cui cura la regia senza la collaborazione di Maresco, si tratta di “È stato il figlio”, che vince il Premio al miglior contributo tecnico per la fotografia alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Consuelo Catucci è una montatrice italiana. Vince nel 2011 un Nastro d’argento per il film “Vallanzasca – Gli angeli del male” e ha ricevuto quattro nomination ai David di Donatello per il miglior montatore.

Giacomo Giubilini lavora come consulente editoriale alla Rai ed è editor per Sky Vision. Ha lavorato come consulente in Wind, Logo 2000, Officine multimediali, Sipra. È documentarista e sceneggiatore. Autore per il cinema e per la televisione. Vincitore del concorso Filmaker di Milano per un soggetto originale ottenendo il finanziamento per il documentario: “Terra, sottoterra e cielo”.

Il Caltagirone Short FilmFest, con la direzione artistica di Angela Failla ed Eva Basteiro – Bertolí,

è organizzato dal Comune di Caltagirone ed è dal medesimo patrocinato insieme alla Regione Sicilia. Tra le sezioni competitive del festival: il Concorso Cortometraggi italiani e stranieri, il Concorso Documentari italiani e stranieri e il Concorso Cortometraggi di ambientazione o regia siciliana.

Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sul sito ufficiale del Caltagirone Short FilmFest.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...