Mondiali di atletica leggera Eugene 2022: Elena Vallortigara ha vinto uno storico bronzo nel salto in alto

Un’impresa straordinaria che nella storia azzurra finora era riuscita soltanto ad Antonietta Di Martino a Daegu 2011: ai Mondiali di atletica leggera di Eugene 2022 una grandissima Elena Vallortigara ha conquistato il bronzo nel salto in alto superando i 2,00 metri, chiudendo alle spalle dell’australiana Eleanor Patterson, oro con 2,02 e dell’ucraina Yaroslava Mahuchikh, argento con la stessa misura, ma con un errore.

La saltatrice italiana, 30 anni, originaria di Schio (VI), è stata autrice di un percorso netto, con salti a 1,84, 1,89, 1,93, 1,96, 1,98, 2,00, ed è riuscita a vincere una medaglia tanto inseguita e meritata, che la ripaga di tutti i sacrifici fatti, senza mai mollare nonostante i vari infortuni che hanno ostacolato la sua carriera.

“Sono felicissima. Se potessi darei un pezzetto di questo bronzo a tutte le persone del mio staff e ai miei familiari. La dedica però è soprattutto per me stessa perché non ho smesso di crederci nemmeno per un istante”, ha dichiarato a RaiSport Elena Vallortigara.

di Samuel Monti

credit foto Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo – FIDAL

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...