Ai Mondiali di scherma Il Cairo 2022 argento per le spadiste azzurre, bronzo per gli sciabolatori

Ai Mondiali di scherma de Il Cairo 2022 sono arrivate altre due bellissime medaglie per l’Italia.

La squadra femminile di spada composta da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Federica Isola e Alberta Santuccio hanno vinto l’argento, arrendendosi soltanto in finale per 45-37 contro la Corea.

Le azzurre hanno battuto nei turni preliminari l’Uzbekistan per 45-22 e la Romania per 45-28, hanno superato ai quarti la Svizzera per 45-33 e la Francia in semifinale al minuto supplementare per 30-29 con la stoccata decisiva messa a segno dalla Fiamingo.

Il_Cairo_-_squadre_SPF_SCM (2)

credit foto Federscherma/Augusto Bizzi

Nella sciabola maschile Luca Curatoli, Luigi Samele, Pietro Torre e Michele Gallo hanno invece centrato il bronzo vincendo la finale per il terzo posto contro la Germania col punteggio di 45-42, con una grande rimonta da parte di Curatoli, autore di 14 stoccate.

I ragazzi del CT Nicola Zanotti avevano vinto sull’Iran per 45-24 e su Hong Kong per 45-23, battendo quindi l’Egitto ai quarti per 45-33, venendo poi sconfitti in semifinale dall’Ungheria.

credit foto Federscherma/Augusto Bizzi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...