TOR BELLA MONACA TEATRO FESTIVAL – ARENA ESTATE: gli spettacoli dal 25 al 31 luglio

Continua la programmazione di una delle più grandi manifestazioni teatrali nella Capitale. L’Arena Estiva del Teatro Tor Bella Monaca inizia questa nuova settimana di spettacoli con uno strepitoso sold out.

Tutto esaurito giù da diversi giorni per lo spettacolo a ingresso libero IO con Antonio Rezza,  autore con Flavia Mastrella, del lavoro in scena il 25 luglio alle ore 21.00. Il radiologo esaurito fa le lastre sui cappotti dei pazienti mentre un essere impersonale oltraggia i luoghi della provenienza ansimando su un campo fatto a calcio. “Io” cresce inumando e disumano, inventando lavatrici e strumenti di quieto vivere. Il radiologo spossato avvolge un neonato con l’affetto della madre, un individualista piega lenzora a tutto spiano fino ad unirsi ad esse per lasciare tracce di seme sul tessuto del lavoro. Tre persone vegliano il sonno a chi lo sta facendo mentre il piegatore di lenzora, appesantito dal suo stesso seme, scivola sotto l’acqua che si fa doccia e dolce zampillare. Infine la catastrofe: Io si ridimensiona.

Martedì 26 e mercoledì 27 luglio alle ore 21.00 sale sul palco la travolgente ironia di Marco Falaguasta con Neanche il tempo di piacersi, scritto con Tiziana Foschi, che firma anche la regia, e  Alessandro Mancini. L’attore si cimenta oggi con le modalità dello storytelling in una satira divertente ed impietosa della nostra società, dei nostri costumi e dei rinnovati linguaggi, dai quali noi “adulti” siamo sempre più̀ spesso tagliati fuori. Ne esce un racconto divertente e arguto che diventa cronaca dei nostri tempi. Noi, i ragazzi degli anni ‘80, con quel sorriso sempre stampato sul viso, com’è possibile, che proprio noi …siamo diventati cinquantenni? Eppure, se facciamo i conti, tutto torna. Allora tanto vale ridere di noi, così, forse, si rimane un po’ piùù giovani!

Giovedì 28 e venerdì 29 luglio h 21.00 grande attesa per il talento di Agnese Fallongo e Tiziano Caputo, in scena con FINO ALLE STELLE! Scalata in musica lungo lo Stivale. É con la musica che Tonino, cantastorie siciliano dall’animo poetico, musicista istrionico e affabulatore, convincerà Maria, fanciulla dal temperamento apparentemente mite ancora ignara del suo straordinario talento, a seguirlo in un’impresa a dir poco improbabile: scalare l’intero stivale alla ricerca di fama e gloria per arrivare… Fino alle stelle. Una commedia musicale romantica, commovente e al contempo esilarante dal sapore tipicamente nostrano.

Katia Ricciarelli, Pino Quartullo, Nadia Rinaldi, Claudio Insegno sono i protagonisti dello spettacolo  Riunione di Famiglia, uno spettacolo deliziosamente atroce. In scena il 30 e 31 luglio alle ore 21.00. Una sera, Massimiliano, riunisce suo fratello Beniamino e sua sorella Fanny poco prima di una cena con la madre: i tre hanno gravi problemi economici e nessuno di loro è più in grado di mantenerla. L’unica soluzione è sopprimerla… anche perché è diventata insopportabile. Ma la «genitrice», irresistibile e divertente, imprevedibile e piena di energia confida ai figli di non aver vissuto a pieno la propria vita per colpa di loro tre. D’ora in poi la sua esistenza dovrà essere più libera da legami, senza limiti, scintillante, focosa e priva di ogni responsabilità. Come finirà questo crudele regolamento di conti? Una commedia totalmente disinibita, con battute al vetriolo e momenti reali di commozione. Un lavoro di Amanda Sthers e Morgan Spillemaecker, adattamento e regia Pino Quartullo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...