Addio al celebre attore Paul Sorvino

Si è spento a 83 anni Paul Sorvino, grande attore italo-americano che ha interpretato, tra i vari ruoli, il boss Paulie Cicero in “Quei bravi ragazzi” di Martin Scorsese.

A dare la triste notizia è stata la moglie Dee Dee, affermando che è deceduto per cause naturali, sebbene avesse anche sofferto di diabete: “I nostri cuori sono spezzati, non ci sarà mai un altro Paul Sorvino, è stato l’amore della mia vita e uno dei più grandi artisti che abbia mai abbellito lo schermo e il palcoscenico”.

Nato a New York il 13 aprile 1990 da genitori italiani, ha esordito al cinema con “Senza un filo di classe” di Carl Reiner. Nella sua carriera ha preso parte ad oltre 160 film, tra cui “Reds e Dick Tracy” di Warren Beatty, “The Rocketeer”, “Romeo + Juliet” di Baz Luhrmann, “Repo! The Genetic Opera”, “Nixon” di Oliver Stone, “Streghe da Nord” di Giovanni Veronesi, “Carnera – The Walking Mountain”, “Doc West”, e alle serie “L’onore e il rispetto”, “Law & Order” nel ruolo del sergente della polizia di New York Phil Cerreta, “Strade di San Francisco” e “Godfather of Harlem”.

Prima di diventare attore, Sorvino è stato cantante d’opera di formazione classica e un talentuoso scultore realizzando opere in bronzo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...