A Sua Immagine alla scoperta di Pisa

È la città di Pisa la protagonista della puntata di “A Sua Immagine”, in onda sabato 6 agosto alle 16.00 su Rai 1. Lorena Bianchetti parteciperà alla Festa di San Ranieri, il santo Patrono della città, e sarà l’occasione di vedere la grande devozione che i pisani hanno per il santo: dal pellegrinaggio di fedeli in Duomo, dove sono esposte le reliquie, alla “luminara” che rende i Lungarni un luogo particolarissimo e suggestivo, al corso in costume storico. 
In primo piano anche una delle piazze più belle del mondo, Piazza dei Miracoli, con il Battistero e la torre Pendente; e alcune delle chiesette più suggestive di Pisa, dalla chiesa della Spina, piccolo miracolo di gotico pisano, proprio sul bordo del fiume, alla chiesa di Sant’Agata, recentemente restaurata. Ma Pisa, che è anche sede della Scuola Normale Superiore, la più prestigiosa istituzione universitaria italiana, è piena di riferimenti all’opera dantesca, in particolare la leggendaria torre dove morì il conte Ugolino; conserva con orgoglio un grande murale di Keith Haring, il genio della pop art newyorkese; e nel suo grande orto Botanico ospita il materiale del futuro, che molti scienziati dicono sia destinato a sostituire la plastica: il bambù. Un viaggio tra devozione e tradizione che riserverà anche molte altre sorprese. 
A seguire “Le ragioni della Speranza” con don Maurizio Patriciello. Dal 1 al 6 agosto 2023, il Portogallo e la sua capitale Lisbona accoglieranno milioni di giovani per la 36esima Giornata Mondiale della Gioventù. La convention voluta da San Giovanni Paolo II nel 1986 e convocata da Papa Francesco nella città europea, ponte tra il vecchio continente e il resto del mondo, avrà come tema “Alzati! Ti costituisco testimone di quel che hai visto”. Don Maurizio Patriciello è andato a Lisbona per incontrare gli organizzatori – tra essi il presidente della fondazione GMG, il vescovo ausiliario di Lisbona – in fermento per accogliere i pellegrini che esattamente tra un anno “invaderanno” pacificamente la terra di Sant’Antonio da Padova, santo nato proprio a Lisbona e dell’apparizione della Madonna ai tre pastorelli, a Fatima. Nel nostro viaggio conosceremo anche i luoghi della suggestiva città bagnata dal fiume Tago e dalle acque dell’Oceano Atlantico settentrionale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...