Ultimi quatto spettacoli per FRANGENTI – Cetara Arts Festival 2022 con la chiusura straordinaria di Riccardo Sinigallia

Frangenti – Cetara Arts Festival, il festival di teatro e musica diretto da Vincenzo Albano, iniziato il 23 luglio; ha ripreso le sue attività il 25 agosto scorso per la sua seconda fase che terminerà il 3 settembre.

Il festival si rivolge ai giovanissimi, con l’intento di valorizzare la capacità creativa della parola attraverso l’esplorazione delle diverse espressioni artistiche che vanno dal linguaggio drammaturgico alla musica, e agli adulti con concerti cantautoriali di qualità sopraffina.

Diviso in tre sezioni, #KIDS, #Stories e #Live, si svolge in diversi luoghi suggestivi del borgo marinaro di Cetara, in Costiera Amalfitana.

Frangenti – Cetara Arts Festival ha debuttato con i concerti in esclusiva regionale di due tra i musicisti e cantautori più rinomati della scena contemporanea nazionale: lo scorso 23 e 30 luglio si sono esibiti Giorgio Poi e Cristina Donà; entrambi in scena nell’area porto sospesi tra mare e terra.
Nei giorni scorsi si sono tenuti gli spettacoli teatrali la “Le favole della saggezza” e “La vita salva” con l’attrice Silvia Frasson, per la sezione #Live si sono esibiti, in una performance toccante e ricca di pathos, i cantautori Erica Mou e Zibba mentre l’altro ieri è andato in scena lo spettacolo intitolato “Che viaggio!” una originale narrazione con pupazzi animati a vista di e con Flavia d’Aiello.
Da domani però Frangenti inizia il rush finale del suo lungo percorso programmatico e presenterà gli ultimi tre spettacoli della sezione #Kids e si concluderà con l’esclusivo concerto del cantautore Riccardo Sinigallia.
Mercoledì 31 Agosto (ore 21:00 presso la Chiesa di San Pietro Apostolo, ingresso libero) in scena “Appesi a un filo” di e con Remo di Filippo e Rhoda Lopez. Spettacolo di marionette pieno di poesia e divertimento, perfetto per tutte le età: “incantano i bambini e fanno sognare gli adulti”. Le marionette sono vive, vive nel senso di essere capaci di trasmettere emozioni!

Spettacolo stile cabaret senza parole dove ogni personaggio ha una propria storia che racconta attraverso il movimento, la musica, il canto dal vivo e l’interazione con gli attori-marionettisti.
Giovedì 1 Settembre (ore 21:00 presso Piazza San Francesco, ingresso libero) Le Nuvole Casa Del Contemporaneo presenta, sempre per la sezione #Kids, “Pulcinella che passione” uno spettacolo di burattini con l’interpretazione di Antonello Furmiglieri che si avvale di una scenografia formata da una baracca, che oltre a ben adattarsi ai più disparati contesti risulta da subito di forte impatto con i bambini che identificano in essa il protagonista della storia che si andrà a raccontare. Una gigante immagine della maschera di Pulcinella fa infatti da cornice al palcoscenico del teatro su cui vanno a muoversi i personaggi in stoffa e gommapiuma.

La trama è semplice, Pulcinella non ha un lavoro e per questo sempre senza un soldo. Vive di espedienti e ricaccia, appena può, ogni occasione di faticare sul serio. Un eterno bambinone che si ritrova a vivere le più improbabili avventure e a cacciarsi in guai anche molto seri dai quali, con un sorriso ed un’apparente ingenuità, riesce rocambolescamente a salvarsi. Di certo un personaggio che inevitabilmente diverte i più piccoli, ai quali regala l’entusiasmo di lasciarsi andare ai propri sogni e l’illusione che un pizzico di magia esiste nella vita e può essere d’aiuto a chi – come Pulcinella – non perde mai la speranza negli uomini e nei suoi sogni di amore e libertà.
Il terzo ed ultimo spettacolo della sezione per bambini è “Dov’è finito il Principe Azzurro?” e si svolge venerdi 02 Settembre (ore 21:00 presso Piazza San Francesco, ingresso libero). Presentato dalla compagnia Il teatro nel baule è scritto da Simona di Maio e Sebastiano Coticelli e in scena ci saranno Maria Tito e Sebastiano Coticelli.

Biancaneve, Cenerentola, la Bella Addormentata, ma anche Lucilla, Sofia, Giovanna. Tutte aspettano illoro principe azzurro e, come in tutte le fiabe che si rispettino, prima o poi il principe azzurro arriva, ma ne è uno solo e di principesse ad aspettarlo ce ne sono troppe. Come farà il nostro principe azzurro a sceglierne una? Esilarante e divertente, per bambini di tutte le età.

La grande chiusura della sesta edizione di Frangenti – Cetara Arts festival 2022 avverrà con l’esclusivo concerto del cantautore romano Riccardo Sinigallia che si esibirà in trio accompagnato da Laura Arzilli al basso e Francesco Valente alle percussioni. Il concerto è intitolato “A cuor leggero” dove non vengono presentate nuove canzoni, ma dove quelle già scritte tornano a farsi sentire e stabiliscono nuove relazioni con noi stessi e con gli altri.

L’ultimo appuntamento con la sezione #Live dedicata alla musica d’autore è per sabato 03 Settembre (ore 22:00 presso Piazzetta Grotta ingresso euro 15 al botteghino e la prevendita è disponibile su Go2 e Ticketone).

E’ possibile raggiungere Cetara con la corsa serale dei traghetti Travelmar: da Salerno (Piazza della Concordia) partenza ore 20.30 mentre il servizio navetta per il rientro al termine del concerto è alle ore 00.30 con arrivo a Salerno in Piazza della Concordia e parcheggio in Via Carella. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo info@ablativo.it Costo: euro 5 a persona.

credit foto Fabio Lovino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...