Un Posto al Sole – Dopo l’uscita di scena di Susanna, il personaggio da lei interpretato, Agnese Lorenzini ha scritto sui social: “Siete un pubblico estremamente vivo e partecipe, grazie per avermi inondato di affetto”

Nella puntata di “Un Posto al sole” andata in onda venerdì 2 settembre su Rai 3 i telespettatori hanno dovuto salutare Susanna Picardi, avvocatessa e futuro magistrato, interpretata per sei anni da Agnese Lorenzini, che ha saputo restituire al personaggio dolcezza, forza, resilienza e solarità.

Dopo essere stata raggiunta dai colpi di pistola del boss Valsano e ferita gravemente insieme a Viola Bruni, Susanna era stata operata e sembrava essersi ripresa, tanto che era finalmente convolata a nozze con Niko (Luca Turco), seppur in ospedale. La sua situazione clinica si è però improvvisamente aggravata a causa di un’infezione che non le ha dato purtroppo scampo. La ragazza è apparsa in sogno al suo sposo per infondergli coraggio e sulla terrazza di Palazzo Palladini lo ha invitato a trovare la forza per andare avanti senza di lei. Nel frattempo Viola si è svegliata dal coma e ha incontrato i suoi famigliari.

Una puntata ricca di colpi di scena e forti emozioni che ha profondamente toccato gli spettatori della soap, che hanno augurato ad Agnese Lorenzini un grande in bocca al lupo per i progetti futuri e si sono divisi tra chi non era d’accordo sulla scelta di far uscire di scena in quel modo Susanna e chi invece rispettava la decisione presa.

L’attrice ha voluto ringraziare gli spettatori per l’affetto dimostrato, ma anche la produzione, i colleghi e le maestranze di Un Posto al Sole con questa lettera pubblicata sui social:

“Un viaggio lungo sei anni. Questo post lo vorrei dedicare a tutta quella parte di questa grande famiglia che di solito non vedete, quella strabiliante macchina da guerra che ogni giorno da 26 anni porta Un Posto Al Sole dentro le vostre case: sono dietro la macchina da presa, reggono l’asta del microfono, montano insieme il girato, scelgono le musiche, illuminano il set, stanno dietro una scrivania o ore al telefono per coordinare i nostri spostamenti, le nostre convocazioni, organizzano i nostri pasti, scelgono i nostri vestiti, curano il nostro aspetto… E la lista è ancora lunghissima.
A loro vorrei dire pubblicamente GRAZIE perché tutte le fantastiche cose che vi ho sopra elencate, le fanno con costanza da moltissimi anni e in sei anni di vita su quel set vi posso assicurare che hanno anche il tempo di farti fare una risata, chiederti se vuoi un caffè e raccontarti pezzi della loro vita, di Napoli e di storia del cinema.

Lo dedico anche, naturalmente, a tutti i miei colleghi e in particolare a Luca Turco, perché è stato al mio fianco ed è cresciuto insieme a me letteralmente dal primo all’ultimo momento e a Gennaro De Simone. Sono stati la mia famiglia “per finta” e voglio loro un mondo di bene.

Ed infine lo dedico a ciascuno di voi, che ogni sera ci amate o ci odiate, vi arrabbiate, vi disperate, vi infastidite. Siete un pubblico estremamente vivo e partecipe, e senza la vostra passione Un Posto al Sole non potrebbe esistere. Vi ringrazio per avermi inondato di affetto, soprattutto in queste ultime puntate. Ho cercato di rispondere a tutti i vostri messaggi di stima, di in bocca al lupo per la mia carriera… Ma siete davvero tantissimi quindi affido la mia gratitudine a questo post, sperando ne arrivi almeno un po’.

P.S. scegliere le foto è stato un parto. Ero letteralmente in crisi. Poi ne ho parlato con Giuseppe D’Anna, il nostro fotografo di scena, e lui mi ha detto la cosa più rassicurante e semplice del mondo “niente panico, fidati dell’istinto, scegline alcune, le altre le terrai per te per ricordo!” Spero apprezzerete la mia scelta istintiva. LOVE YOU ALL”.

Luca Turco su Instagram con un post ha salutato e ringraziato Agnese Lorenzini per questi anni trascorsi insieme sul set: “Cara Susanna, mi lasci Niko con il cuore a pezzi, ed io dovrò raccogliere i cocci… Niko non sa però, quanto sia stato difficile per me accettare l’aver perso una collega come Agnese. Dolce, educata e con animo sensibile.
È stato un onore ed un piacere vederti crescere e diventare l’attrice che sei oggi, cara Agnese! Ti auguro di raccogliere tutto ciò che hai seminato con costanza e dedizione, ti auguro di realizzare i tuoi sogni e che la vita possa sorprenderti sempre!”.

credit foto Giuseppe D’Anna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...