“Sapiens – Un solo pianeta” alla scoperta dell’Antartide

A bordo della nave rompighiaccio Laura Bassi alla scoperta del Polo Sud, il continente ghiacciato ai confini della Terra, per cercare di capire come è cambiato il clima dell’Antartide dal tempo dei dinosauri ai giorni nostri.  Da questo luogo dalle temperature estreme cominciano le esplorazioni di  “Sapiens – Un solo pianeta” in onda sabato 29 ottobre alle 21.45 su Rai 3 e condotto da Mario Tozzi.
Cento milioni di anni fa, quello che oggi chiamiamo Polo Sud era ricoperto da enormi ed estese foreste popolate da colossali sauropodi, mentre oggi è quasi del tutto privo di forme di vita animale e vegetale. Nel periodo Cretaceo l’Antartide era il mondo perduto dei dinosauri, giganteschi rettili preistorici che riuscivano a sopravvivere ai 4 mesi di lunga notte antartica. Come facevano?  
Il viaggio di “Sapiens – un solo pianeta” proseguirà alla scoperta dei dinosauri italiani: dal più piccolo (il dinosauro Ciro) ai più grandi dinosauri mai ritrovati in Italia, nel Villaggio del Pescatore, vicino Trieste. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...