A Striscia la notizia nella rubrica enogastronomica “Capolavori italiani in cucina” lo chef Antonio Scalera propone la ricetta dei “Cappelletti di ricotta di pecora, brodo di canocchie e verdure croccanti”

A Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) torna la rubrica enogastronomica “Capolavori italiani in cucina”. Paolo Marchi, fondatore nel 2005 con Claudio Ceroni di Identità Golose, incontra Antonio Scalera del ristorante La Bul di Bari. Lo chef propone la ricetta dei “Cappelletti di ricotta di pecora, brodo di canocchie e verdure croccanti”, piatto che combina i sapori di terra a quelli di mare.

Antonio Scalera nasce a Bari, si laurea in giurisprudenza e inizia un percorso di gavetta nel mondo della cucina. Alla Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma apprende le basi, poi comincia a raccogliere diverse esperienze, in Italia e all’estero. Tra queste, la Trattoria Toscana di Alain Ducasse a Castiglione della Pescaia, da Paolo Teverini a Bagno di Romagna e – a Madrid – al Viridiana e al Cuenlla. E quando torna nella città natale decide di aprire un suo ristorante: La Bul.

La ricetta completa, così come tutte le altre della rubrica di Paolo Marchi, sarà consultabile sul sito di Striscia la notizia www.striscialanotizia.mediaset.it.

Rispondi