Agrigento e la Costa del Mito a “Linea Verde”

Si muove attorno ad Agrigento la puntata di “Linea Verde”, in onda domenica 4 dicembre alle 12.20 su Rai 1. In quella porzione di territorio che è stata definita Costa del Mito, per i suoi straordinari lasciti storici e letterari in un contesto naturalistico di grande bellezza: un connubio, che in una terra come la Sicilia trova un punto di equilibrio unico al mondo. Beppe Convertini e Peppone Calabrese metteranno in evidenza la ricchezza del territorio, la sua lunga storia, i suoi sapori.
Dalla Scala dei Turchi – meta turistica immancabile negli itinerari siciliani – fino alla Valle dei Templi e poi Favara, Aragona, Montebello di Licata, il viaggio del programma racconta tradizioni e novità: giunti ormai vicino al periodo delle feste natalizie, è ora di pensare ai gustosi dolci come il panettone al pistacchio di Raffadali, la pasta reale – qui realizzata con mandorle e pistacchi – in tutte le sue declinazioni, ma anche a preparazioni salate come la “mbriulata” con cipolle, olive e salsicce. Si conoscerà un pastore che si dedica alla “girgentana”, antica razza caprina presente da millenni in questa provincia, si visiterà il “Farm”, parco culturale che ha ridato vita a un antico borgo nel nome dell’arte e della natura, e nei siti archeologici agrigentini si avrà la possibilità di conoscere le ultime scoperte sulla vita quotidiana dell’antica colonia greca. Si salirà fino a Santo Stefano Quisquina per raccontare la bellissima storia del Teatro Andromeda e, con Francesco Gasparri, verrà raccontata la riserva naturale di Punta Bianca. Nel giardino della Kolymbethra, bene Fai, si scopriranno storie e sapori degli antichi agrumi della valle. 

Rispondi