L’omaggio della Sampdoria a Gianluca Vialli

A Marassi, prima del match Sampdoria-Udinese, è stato fatto un sentito e commosso omaggio a Gianluca Vialli. Le Legends blucerchiate Gianluca Pagliuca, Luca Pellegrini, Giuseppe Dossena, Attilio Lombardo, Fausto Pari, Toninho Cerezo, Moreno Mannini, Ivano Bonetti, Giovanni Invernizzi, Marco Branca, Pietro Vierchowod, Fausto Salsano, con Roberto Mancini collegato in FaceTime, sono entrati in campo insieme al presidente Marco Lanna, e abbracciati hanno ascoltato la sua lettera per il grande campione, scomparso lo scorso 6 gennaio.

“Ciao Luca, ti abbiamo pensato tantissimo. Ti abbiamo cercato nei filmati. Abbiamo rivisto i tuoi gol. Le tue acrobazie. Abbiamo ricordato che compagno che eri e cosa sei stato. Abbiamo sentito più volte le tue parole emozionanti: ‘Ho firmato per noi’. Ti abbiamo cercato nelle lacrime, ti abbiamo cercato nelle innumerevoli parole e nei gesti che hai fatto durante la tua battaglia. Nessuna autocommiserazione, solo lezioni di vita per farci diventare persone migliori. Ti abbiamo cercato e ti troveremo sempre nel nostro cuore. Con te abbiamo reso indelebile un periodo bellissimo della vita non solo nostro, ma di tutti i sampdoriani. Noi siamo tutti qui nel tuo nome e nel nome della Sampdoria. E’ nella tempesta che si vedono i veri marinai. Ciao Luca, ti vogliamo bene”, ha detto Lanna.

Nella Gradinata Sud è stato esposto lo striscione con la scritta “Il tuo coraggio, la nostra forza” e l’immagine del bomber, mentre in Gradinata Nord uno con raffigurante le iniziali “LV9”.

credit foto twitter U.C. Sampdoria

Rispondi