Presentati i palinsesti Rai per l’autunno 2017: le conferme e le novità

Si è tenuta oggi nella splendida cornice dell’Università degli Studi di Milano la presentazione dei palinsesti Rai per l’autunno 2017. Il Direttore generale Mario Orfeo ha esordito con queste parole: “La Rai primeggia in tutto, negli ascolti, nella qualità e nel necessario passaggio a media company. Non credo esistano Paesi europei in cui il servizio pubblico abbia un ruolo così importante e competa sul mercato in maniera così vincente. Siamo la prima azienda per offerta di contenuti e vogliamo dare un’identità ben precisa alle nostre reti. Davanti a ogni polemica difendo la scelta della Rai di non voler perdere i nostri talenti,come abbiamo rischiato di fare. Se questo fosse successo sarebbe stato un grosso danno per noi e per il Paese”.

DSCF3658

Il Direttore generale Orfeo ha così affrontato fin dall’inizio della conferenza il tema tanto dibattuto nelle ultime settimane relativo ai rinnovi di contratto e ai tetti agli stipendi di alcuni personaggi televisivi, in particolare di Fabio Fazio, che durante la conferenza stampa ha spiegato che non aveva ancora firmato alcun contratto con La 7 e che è felicissimo della fiducia che la Rai ha riposto nei suoi confronti tanto da affidargli un programma su Rai 1, ma allo stesso tempo di essere amareggiato per aver subito un’insolita violenza verbale, anche da parte delle istituzioni.

Fabio Fazio spiega la scelta di restare in Rai

La nuova stagione Rai proporrà novità e conferme, tra musica, intrattenimento, fiction, in quanto come ha affermato il Direttore Orfeo l’obiettivo dell’azienda è quello di offrire completezza, varietà e complessità nella programmazione, in modo da arrivare a più persone possibili: “Tra i nostri obiettivi attuali c’è la diversificazione dell’offerta, attraverso la fiction, che sarà ricca, con produzioni internazionali e con un forte impegno civile. Intendiamo raccontare la bellezza del nostro Paese e farla conoscere a tutto il mondo. Il nostro proposito è parlare a tutti, dal locale al generale, sforzandoci di capire e spiegare quello che accade nel mondo affinché chi ci ascolta possa farsi una propria idea sui fatti ma fondata su basi vere. Vogliamo un’informazione di qualità: l’informazione è una cosa seria che non deve essere fatta né con le urla né facendo spettacolo”.

DSCF3660

Per quanto riguarda Rai Uno il Direttore Andrea Fabiano ha introdotto la nuova stagione, tra conferme come UnoMattina, con Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi, Storie Vere che si trasforma in Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele, Buono a sapersi con Elisa Isoardi, La prova del cuoco con Antonella Clerici, che presenterà anche alcune prime serate, A sua immagine con Lorena Bianchetti, Linea Bianca, Linea Verde, La vita in diretta che sarà condotta da Marco Liorni e Francesca Fialdini, al posto di Cristina Parodi che sarà al timone di Domenica In, L’eredità con Fabrizio Frizzi e l’arrivo in access prime time de I soliti ignoti con Amadeus, mentre in prima serata Alberto Angela condurrà Passaggio a Nord Ovest. Fabio Fazio sarà alla guida di Che tempo che fa la domenica in prima serata e il lunedì in seconda serata. Tra le novità nella fascia pomeridiana c’è il quiz Zero e lode, con protagonisti alcuni italiani che dovranno rispondere in maniera non scontata a una serie di domande.

Carlo Conti, assente alla presentazione, tornerà alla conduzione di Tale e Quale Show ma sarà anche alla direzione artistica dello Zecchino d’Oro in occasione dei 60 anni del programma, nonché presenterà due serate-evento all’Arena di Verona per celebrare il Maestro Luciano Pavarotti a dieci anni dalla sua scomparsa. Tra le novità ci sono anche Fiorella Mannoia con lo one woman show 1, 2, 3, Fiorella in onda a settembre, la campionessa olimpica di scherma Bebe Vio che condurrà La vita è una figata e il cantautore Niccolò Agliardi che racconterà le storie di persone comuni in un nuovo format dal titolo #Dimmi di te, nonché il ritorno del grande ballerino Roberto Bolle.

Per quanto riguarda le fiction tornano le avventure di Provaci ancora Prof interpretata da Veronica Pivetti, Il Paradiso delle Signore con Giusy Buscemi e Giuseppe Zeno, È arrivata la felicità 2 con Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi, Sotto copertura con Claudio Gioè, Don Matteo 11, Il Commissario Montalbano, ma arrivano anche nuove serie come Scomparsa con Vanessa Incontrada che sarà anche protagonista di Il capitano Maria, La strada di casa con Alessio Boni, Sirene con Luca Argentero e Michele Morrone, un dramedy ambientato a Napoli, La musica del silenzio con Antonio Banderas e Luisa Ranieri, In punta di piedi con Cristiana Dell’Anna e Bianca Guaccero, Principe Libero con Luca Marinelli e Valentina Bellè, In arte Nino con Elio Germano.

A Paola Perego sarà affidato un programma in prima serata, mentre Affari Tuoi per questa stagione non andrà in onda. Per quanto riguarda L’Arena di Giletti non è stata confermata ma è stato proposto al conduttore di presentare una trasmissione in prima serata. Sul Festival di Sanremo 2018 nulla è stato ancora rivelato riguardo il conduttore.

DSCF3664

Il Direttore di Rai Due Ilaria Dallatana ha annunciato il grande e atteso ritorno di Indietro tutta di Renzo Arbore in occasione dei 30 anni della trasmissione, la riconferma di Stasera Casa Mika con Mika, di Pechino Express che quest’anno avrà come rotta il Sol Levante, di Detto Fatto con Caterina Balivo, Stracult con Andrea Delogu e Marco Giusti, #Maipiùbullismo con Pablo Trincia, Sbandati con Gigi e Ross, Stasera tutto è possibile con Amadeus, de Il collegio, Quelli che il calcio con Luca e Paolo che saranno i protagonisti anche di Camera Cafè, Nemo con Valentina Petrini e Enrico Lucci. Tra le fiction ci sarà il ritorno dell’Ispettore Coliandro interpretato da Giampaolo Morelli e l’arrivo della nuova serie Il cacciatore con Francesco Montanari.

 DSCF3667

Daria Bignardi ha presentato la programmazione di Rai Tre che proverà a raccontare la realtà in tutte le sue sfumature, con Agorà condotto da Gerardo Greco, Le parole della settimana di Massimo Gramellini con Geppi Cucciari e Storie Maledette con Franca Leosini, accolta in sala con una standing ovation. Ci sarà il ritorno di Michele Santoro, la conferma di Camila Raznovich alla guida di Alle falde del Kilimangiaro e di Gad Lerner, mentre Brunori Sas sarà la voce narrante di un nuovo programma. La stagione si aprirà con un emozionante biopic su Pino Daniele, Il tempo resterà.

Confermatissimi Un Posto al sole, Report, Presa diretta, Chi l’ha visto, Cartabianca, Ulisse condotto da Alberto Angela, mentre la domenica sera andrà in onda la docufiction Linea verticale con Valerio Mastandrea.

DSCF3670

Rai Quattro, diretta da Angelo Teodoli, che ha ricordato commosso il grande Paolo Limiti scomparso ieri, propone infine Kudos condotto dalla webstar Leonardo De Carli con Giulia Arena, la nuovissima Social House con il duo The Show Is You, e diverse serie tv come The Exorcist, Criminal Minds, Il trono di spade VI, Vikings e Gomorra.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...