La band milanese Thema attualmente è al primo posto della classifica provvisoria di Festival Show Giovani 2017

La band milanese THEMA è attualmente prima nella classifica provvisoria di FESTIVAL SHOW GIOVANI 2017, il concorso del festival itinerante dell’estate italiana rivolto ai giovani emergenti!Il concorso dà la possibilità a 12 giovani artisti di esibirsi nelle 7 tappe del tour di FESTIVAL SHOW, permettendo ai 3 più votati dal pubblico di accedere alla finale che si terrà all’Arena di Verona il 4 settembre. I THEMA sono in gara con il loro brano“SE CI STAI” (Edel Italy), presentato sul palco della prima tappa del tour lo scorso 2 luglio in piazza Prato della Valle a Padova, davanti a migliaia di persone.

È ancora possibile votarli inviando un SMS al numero 4787878 con il codice “VOTO 11”entro le ore 24.00 del giorno 31 agosto 2017.

Domenica 23 luglio i THEMA si esibiranno ad Arpino (Frosinone) come ospiti della 4° edizione del “PREMIO ARPINO CITTÀ DI CICERONE” (Piazza Municipio – ore 21.00 – ingresso libero), insieme all’artista Ermal Meta e Ciro Giustiniani, comico del programma televisivo “Made in sud”. La band presenterà sul palco alcuni brani del nuovo Ep “ACCENDI LA FANTASIA” (Edel Italy), disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming. Condurranno la serata Fabrizio Casinelli, direttore di RadioCorriere Tv, e Valeria Altobelli.

Il 27 luglio, invece, si esibiranno in concerto a Follo (La Spezia) per “Follo in musica”.

“ACCENDI LA FANTASIA”, prodotto da Vladi Tosetto e arrangiato da Massimiliano Belleno, contiene 5 brani che si caratterizzano per una sonorità che rivela un coinvolgente mix tra pop rock e musica elettronica. Protagonista indiscusso dei brani, scritti interamente da Thomas Moschen, Mamo Belleno e Maurizio Bernacchia, è l’amore in tutte le sue sfaccettature, sentimento in grado di generare emozioni contrastanti come l’immaginazione e la voglia di fuggire lontano.

Questa la tracklist dell’Ep: “Se ci stai”, “Giovani occasioni”, “Prendere o lasciare”, “L’amore che vorrei”, “Accendi la fantasia”.

Rispondi