Addio al leggendario campione di motociclismo Angel Nieto

Il mondo delle due ruote piange la scomparsa del leggendario Angel Nieto, che si è spento oggi a Ibiza a 70 anni, a causa delle conseguenze dell’incidente in quad della scorsa settimana. Oggi l’ex pilota era stato operato d’urgenza per ridurre l’edema cerebrale. Inizialmente le sue condizioni erano state dichiarate stabili.
Angel Nieto, nella storia del Motomondiale, ha vinto ben 13 titoli iridati, secondo solo a Giacomo Agostini, primo con 15 allori iridati. Angel Nieto Roldan, era nato a Zamora, il 25 gennaio del 1947, è stato sei volte campione nella classe 50 (nel 1969, 1970 e 1972 su Derbi; 1975 su Kreidler; 1976 e 1977 su Bultaco) e sette nella classe 125 (nel 1971 e 1972, su Derbi; 1979 e 1981 su Minarelli; 1982, 1983 e 1984 su Garelli). Si è ritirato dalle corse nel 1986. In carriera ha vinto novanta Gran Premi. Personaggio carismatico, era molto amato in Spagna e non solo, tanto che una curva del circuito di Jerez de la Frontera porta il suo nome.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...