Stasera a Superquark su Rai 1: Viaggio a Yellowstone

Non c’è luogo al mondo come il Parco Nazionale di Yellowstone: Rocky Mountain Wilderness, un paradiso della fauna selvatica, ma anche un pericoloso punto caldo dal punto di vista geologico, poiché è in cima ad un enorme vulcano, la cui caldera si estende per circa 72 chilometri, un luogo straordinario teatro di avvincenti drammi tra animali, che vanno in scena durante le estati infuocate ed i gelidi inverni che mettono costantemente alla prova la fauna locale. La puntata di Superquark, in onda mercoledì 16 agosto alle 21.25 su Rai1, mostrerà l’ inverno nel Wild Yellowstone, con i lupi a caccia di cervi sulla neve, i castori che costruiscono una diga prima dell’arrivo del grande freddo. La volpe rossa caccia piccoli roditori sotto la neve con salti prodigiosi. Il grande Grizzly che mangia una carcassa di bisonte sotto la neve. Una lince a caccia di uccelli e anche mamma lontra con il suo cucciolo minacciati da un coyote. E ancora Bisonti in marcia verso il bacino dei geyser.

Per la medicina un servizio di Paolo Magliocco e di Andrea Pasquini, su il tumore sconfitto dal corpo. Il nostro organismo sa come difendersi dalle cellule impazzite che provocano i tumori. Ma poi succede qualcosa che gli impedisce di sconfiggere la malattia. Ora gli scienziati stanno finalmente capendo che cosa succede e stanno cercando di rimettere in moto i meccanismi di difesa che possono battere il cancro sul campo.

La scienza dei violini: ovvero come possono pochi pezzi di legno produrre una musica divina? Giovanni Carrada e Rossella Li Vigni intervistano gli scienziati alla scoperta dei segreti dei violini di Stradivari a Cremona.
Bilinguismo, parlare più di una lingua, porta a cambiamenti nel cervello che hanno conseguenze sorprendenti, si capirà quali con Barbara Gallavotti e Andrea Pasquini.

La disonestà si impara. La neuroscienza ha scoperto il meccanismo cerebrale che la controlla.  Barbara Bernardini è andata a seguire questa sorprendente scoperta fatta da un ricercatore dell’Università di Princeton, negli Stati Uniti.

100 anni, in poco più di un secolo, l’Italia ha cambiato volto. Ecco le sorprendenti differenze, fra noi e i nostri trisavoli. Come siamo e come eravamo secondo le statistiche e gli studi dei ricercatori italiani nel servizio di Barbara Gallavotti e Rossella Li Vigni.

La scienza divertente. Chi l’ha detto che studiare le materie scientifiche debba essere noioso? I professori di tutta Europa si sono ritrovati a Debrecen, in Ungheria, per scambiarsi idee e progetti su come abbandonare la lavagna e trasformare la fisica, la biologia e tutte e scienze in uno spettacolo che coinvolga i loro studenti e Paolo Magliocco è andato con Daniela Franco a seguire il campo.

In studio con Piero Angela il professor Piergiorgio Strata per parlare del cervello.

RUBRICHE:

“Dietro le quinte della storia” con il professor Alessandro Barbero che parlerà della nascita degli stemmi.

“ Scienza in cucina” della dottoressa Elisabetta Bernardi,  per parlare dei gusti degli italiani,  e… perché ci sono persone che non ingrassano?

“Questione di ormoni”  con il professor Emmanuele Jannini si parlerà dei matrimoni bianchi.

“Psicologia delle bufale” Con Massimo Polidoro del Cicap, come difendersi dalle truffe su internet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...