Arriva in radio venerdì 15 settembre il nuovo singolo di Francesco Gabbani “Pachidermi e Pappagalli”

Continua il grande successo di Francesco Gabbani che, dopo il quinto platino con “Occidentali’s Karma”, il platino di “Tra le Granite e le Granate”, brano in vetta alla classifica AirPlay per settimane, e un tour di 44 date con migliaia di spettatori ad ogni concerto, torna -venerdì 15 settembre- con il nuovo singolo “Pachidermi e Pappagalli”, terzo estratto dall’album disco d’oro “Magellano” pubblicato da Bmg Rights Management (Italy).

“Pachidermi e Pappagalli” è un brano ironico sul tema del complottismo, che racconta l’esigenza di avere sempre una teoria su qualcosa, fuggendo dalla realtà attraverso fantasiose cospirazioni, fatte di luoghi comuni e dietrologie.

E’ una canzone dove la fuga è da intendersi come una ricerca di quello che potrebbe essere definito un nuovo credo religioso, che è il luogo comune. L’uomo ha la necessità di credere in qualcosa e spesso lo trova nelle tante, troppe, falsità di Internet. E’ una fuga da un certo tipo di cultura, attuata per provare ad essere anticonformisti, ma diventando così più conformisti dei conformisti.

Il singolo, oltre a essere già disponibile sulle piattaforme di digital download e streaming, uscirà venerdì 22 settembre in vinile a tiratura limitata e in esclusiva per Amazon. L’uscita del singolo sarà accompagnata dal nuovo video interamente girato in Sardegna e che vede alla regia Andrea Folino per la casa di produzione Lebonski.

Prosegue nel frattempo il tour, organizzato da International Music and Arts, che terminerà a fine settembre.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...