Intervista con Fabio Russi, regista dello spettacolo “Milonga Traditango”, in scena l’8 ottobre al Teatro San Giuseppe di Rovello Porro

L’8 ottobre la magia e la passionalità del tango argentino sbarcano al Teatro San Giuseppe di Rovello Porro (Co), con lo spettacolo “Milonga Traditango” della compagnia Cuori con le Ali, in collaborazione con Croce Azzurra Onlus.

Lo spettacolo racconta le vicende di una giovane coppia che eredita, da un misterioso parente, una vecchia Milonga in quel di Buenos Aires. In locale è in stato di completo abbandono e i due nuovi proprietari fanno del loro meglio per riordinare e riportare allo splendore quello che, un tempo, era “il regno del Tango”.

Nessuno sa, però, che la Milonga è abitata da molti spiriti che, capitanati dall’ex-Maestro di cerimonie, Astor, sono tutt’altro che ospitali e, anzi, mirano solamente ad arrivare alla Mezzanotte per poter riavere il loro locale pulito e sistemato e rivivere una serata di gran gala.

La storia potrebbe sembrare dolcemente malinconica; invece i piani di Astor sono tutt’altro che romantici e prepara un finale inconsueto e non poco bizzarro che mette a dura prova la stabilità della coppia.

La Commedia, come i famosi “Meló”, scritta e redatta dal celebre regista Fabio Russi, recitata e cantata dal vivo, si avvale della collaborazione dei Maestri di Tango Argentino Claudio Monticelli, Andrea Paffumi ed Iginio Riboldi che, unitamente a talentuose coppie di ballerini, durante lo svolgimento dell’azione scenica, interpretano numerosi show di Tango.

Il ricavato dello spettacolo sarà utilizzato per l’acquisto di attrezzature sanitarie per supportare il lavoro dei soccorritori della Croce Azzurra Onlus.

Ecco cosa ci ha raccontato il regista Fabio Russi, fondatore dell’associazione Cuori con le Ali, riguardo “Milonga Traditango” e i prossimi progetti.

IMG_96411-1024x682

Fabio, l’8 ottobre porterete al Teatro San Giuseppe di Rovello Porro la passionalità e la magia del tango argentino, con lo spettacolo “Milonga Traditango”. Ci può raccontare com’è nato questo spettacolo?

“Lo spettacolo è nato più di un anno fa, in occasione della festa di chiusura di una Milonga milanese. Grazie alla collaborazione di un mio componente dell’associazione, che è anche maestro di tango argentino, sono riuscito a documentarmi; ho letto e studiato alcune peculiarità di questo ballo che potessero andare oltre la didattica dei passi ed è proprio dalla comprensione delle sue radici, dai significati celati dietro un gergo appositamente nato per i “tangueros” e molto altro che sono nati i personaggi e l’intreccio drammatico del copione”.

In scena ci saranno anche dei campioni di tango  argentino…

“In scena, oltre ai protagonisti principali che sono gli attori, cantanti e ballerini dei “cuori con le ali” (Rosa Alari Ghigi, Paola Arpino, Michele Auricchio, Virgilio Cavadini, Angela Incorvaia, Daniela Montingelli, Andrea Paffumi, Francescachiara Pizzocri, Silvia Pizzocri, Fabio Russi, Chiara Verdari) ci saranno anche dei campioni di tango argentino, che hanno ottenuto molti titoli a livello italiano, europeo e mondiale (Barbara Belletti, Ivan Giuliano, Giulia Lombardo, Sabrina Magitteri, Fabio Malacrida, Claudio Monticelli, Mara Salvadore)”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In quanto tempo è stato realizzato questo spettacolo?

“Sia nella prima edizione che in questa, arricchita di nuovi show, ho dovuto unire due realtà diverse: attori e cantanti con ballerini di tango. I primi abituati alle luci della ribalta ed ai palcoscenici. I secondi molto più a loro agio in ampi spazi come le sale da ballo o i palazzetti dove si svolgono le competizioni. In totale diciamo che, per questa edizione, siamo riusciti in un mese circa a realizzare il prodotto nel suo complesso”.

Il ricavato sarà devoluto alla Croce Azzurra Onlus. Com’è nata questa collaborazione?

“La collaborazione con Croce Azzurra Onlus è consolidata da molti anni ed è sempre un piacere ogni volta ritrovarsi. Far del bene “agli altri” è lo scopo di entrambe le realtà associative: prendersi cura del prossimo, vivendo di emozioni.
Voglio ringraziare, davvero con il cuore, tutti i volontari di Croce Azzurra Onlus partendo dal presidente Francesco Cattaneo, i suoi collaboratori delle varie sezioni, i volontari e dipendenti; ma in particolare un ringraziamento va alla sezione di Caronno Pertusella, a Raffaella e Giulio che si prodigano sempre per soddisfare le nostre richieste logistiche e tecniche”.

SITO - cuoriconleali - CORNICE IL TEAM
credit foto sito ufficiale Cuori con le Ali

A quali progetti state lavorando?

“Come “Cuori con le Ali” abbiamo in programmazione una stagione fitta di impegni. A tal proposito invito tutti a visitare il nostro sito ufficiale www.cuoriconleali.com, e a seguirci sulla pagina Facebook Associazione Cuori Con le Ali dove si possono trovare tutte le date e informazioni degli spettacoli in cartellone. In anteprima vi posso comunicare che sempre in collaborazione con Croce Azzurra Onlus, vi aspettiamo al teatro San Giuseppe di Rovello Porro il 2 dicembre alle 21.00, con un nuovo musical, “Dancing Queen””.

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...