Brutto infortunio per Vanessa Ferrari nella finale del corpo libero dei Mondiali di ginnastica artistica di Montreal

Un brutto infortunio nella finale del corpo libero dei Mondiali di ginnastica artistica di Montreal mette purtroppo a rischio la carriera di Vanessa Ferrari, grande campionessa azzurra, che ha riportato la rottura del tendine di Achille del piede sinistro, lo stesso operato appena un anno fa, subito dopo i Giochi di Rio de Janeiro. “Ho provato a vincere. Mi sentivo bene, avevo provato i salti in allenamento. Non ho sentito dolore solo il tendine che si staccava, non ho nemmeno provato a rialzarmi perché avevo capito che il tendine era andato. Ho provato a giocarmi il tutto per tutto ma è andata così”, ha detto la ginnasta bresciana.

Vanessa Ferrari si è infortunata mentre eseguiva un flick tempo nella seconda diagonale del suo esercizio al corpo libero, difficoltà inserita al posto del doppio teso con il quale si era guadagnata l’accesso alla finale. L’azzurra è stata subito soccorsa e ha lasciato la pedana su una sedia a rotelle, tra le lacrime. L’oro nella finale del corpo libero è andato alla giapponese Mai Murakam, argento alla statunitense Jade Carey e bronzo per la britannica Claudia Fragapane. L’altra azzurra in gara, Lara Mori, si è piazzata al sesto posto.

Noi mandiamo i nostri migliori auguri di pronta ripresa a Vanessa Ferrari, sperando di vederla tornare presto a gareggiare. Forza Vanessa!

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...