Prenderà il via lunedì 16 ottobre il decimo anno accademico dell’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni

Prenderà il via lunedì 16 ottobre alle ore 15.00 il decimo anno accademico dell’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, la scuola triennale per la formazione di professionisti nell’ambito della regia, del filmmaking e della recitazione, con sede a Busto Arsizio.

Venticinque le matricole che si apprestano a frequentare le lezioni a Villa Calcaterra, dove si ritroveranno con gli studenti del secondo e del terzo anno.

Nei mesi trascorsi dal giorno del diploma, lo scorso luglio, l’attività all’Istituto Antonioni non si è mai fermata. Da un lato i colloqui, molti, per selezionare i nuovi iscritti, dall’altro le collaborazioni e gli stage per gli studenti in corso, mentre veniva ripensato e in parte rivisto il piano di studi. «Rispetto allo scorso anno il corpo docenti è stato diversificato e ampliato – spiega la direttrice Minnie Ferrara – con l’inserimento di otto nuovi insegnanti, nell’ottica di accrescere l’offerta formativa. Il corso di sceneggiatura per l’indirizzo di regia, ad esempio, è stato esteso a tutti e tre gli anni di corso: oltre ai tre ambiti principali, cinema, serie tv e documentario, le lezioni riguarderanno anche la scrittura per il web, perchè questo è l’universo dei ragazzi. Tra le novità per l’indirizzo di recitazione, il corso “La matematica della risata”, tenuto dall’attrice Lucia Vasini, per dare spazio anche al mondo della comicità».

Le lezioni del primo anno restano in comune per i due indirizzi, con la possibilità però, per coloro che hanno già le idee chiare sul loro futuro, di “personalizzare” il proprio percorso di studi, privilegiando alcune materie. Registi e attori saranno sicuramente insieme invece per le lezioni di direzione dell’attore, insegnamento fondamentale per abituare gli studenti a stare su un set, che quest’anno avrà maggiore spazio nel calendario didattico.

Confermato anche il corso di doppiaggio, introdotto per la prima volta lo scorso anno. «Ha dato ottimi risultati – prosegue la direttrice – e questa è la conferma che la scelta è giusta; aggiungeremo più ore di preparazione alle esercitazioni in studio, vale a dire più lezioni di dizione e fonetica. In generale la nostra idea è quella di dare basi teoriche ma indirizzate all’inserimento nel mondo del lavoro, fornire strumenti per accedere alla realtà professionale».

Aumenta infine il sostegno nella realizzazione dei cortometraggi di diploma: gli studenti avranno a loro disposizione attrezzature tecniche e la collaborazione di professionisti, e saranno seguiti da un Tutor, per rendere il loro lavoro sempre più simile a quello che faranno terminata la scuola.

Come di consueto, gli eventi speciali, le iniziative e le proiezioni che verranno organizzate durante l’anno dall’Istituto Antonioni saranno aperte anche alla cittadinanza.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...