ISTITUTO ITALIANO DI CUMBIA: annunciate quattro date esclusive del “Gira de Invierno” tour, per riproporre dal vivo “IIC vol. 1″ (La Tempesta Sur)

L’Istituto Italiano di Cumbia torna a calcare i palchi d’Italia nel nuovo tour Gira de Invierno per riproporre dal vivo i brani di Istituto Italiano di Cumbia Vol. 1, uscito il 5 maggio per LaTempesta Sur. Quattro imperdibili appuntamenti che vedranno il collettivo esibirsi al Monk di Roma il4 novembre, alla Casa delle Arti di Conversano (Bari) l’11 novembre, all’Home Rock di Treviso il 17 novembre e alla Santeria Social Club di Milano il 25 novembre.

Dopo un fortunato tour estivo che ha visto l’IIC esibirsi in tutta Italia, passando anche dall’Home Festival a Treviso e il Mi Ami Festival a Milano, il collettivo capitanato da Davide Toffolo è pronto a far muovere ancora il pubblico sul tempo zoppo tipico del genere. Insieme a lui una formazione All Star: la combo di Malagiunta (Filo Q e Paquiano) a muovere le tracce musicali sulle quali canteranno e suoneranno i “campioni” provenienti dagli altri gruppi della compilation tra cui Kit David Ramos Cespedes, le trombe dei Cacao Mental e il bombo e la voce di Los3Saltos.

Istituto Italiano di Cumbia, Vol. 1 è la prima compilation italiana di cumbia contemporanea nata con lo scopo di diffondere un genere musicale che arriva dal sud America e che si è affacciato nel mondo occidentale negli ultimi anni. Un fermento internazionale per questa mezcla che potrebbe scomodare una parola piuttosto fuori moda oggi: futuro. Sì, la cumbia contemporanea, cumbiatron, cumbia digitale, cumbia elettronica ha qualcosa a che fare con il futuro, quello della fantascienza, combinata con qualcosa di antichissimo, di ancestrale. La natura selvaggia che è dentro di noi.

“L’incarnazione sonora di un cambiamento antropologico in una scena musicale che unisce la musica popolare a suoni elettrici ed elettronici, domati dalla grattugia (güiro) che caratterizza il ritmo cumbiero.” IIC

I dischi di La Tempesta Sur saranno anche disponibili in cartolina con l’ascolto digitale tramite QR Code, la prima postcard stampata è proprio quella dell’Istituto Italiano di Cumbia Vol. 1. A breve saranno annunciati i prossimi album in uscita.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...