Festa del Cinema di Roma: presentato “The Place”, il nuovo film di Paolo Genovese, al cinema dal 9 novembre: “Oggi siamo tutti pronti a giudicare gli altri”

Dopo il grandissimo successo di “Perfetti sconosciuti” (oltre 17 milioni di euro incassati), Paolo Genovese arriva neri cinema il 9 novembre con il suo nuovo film “The Place”, un fantasy-drama con un cast stellare, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. Location della storia è un bar, ‘The place’, nella periferia di Roma dove giorno e notte e sempre allo stesso tavolo, siede un uomo (Valerio Mastandrea). Di fronte a lui, ci sono tanti personaggi con un desiderio, un’ossessione da soddisfare: il padre Vinicio Marchioni disposto ad uccidere una bambina pur di salvare il figlio malato di cancro, il poliziotto Marco Giallini, la suora Alba Rohrwacher, il giovane Silvio Muccino, l’aspirante ‘bella’ Silvia D’Amico, il meccanico Rocco Papaleo, l’innamorata Vittoria Puccini, il cieco Alessandro Borghi e l’anziana Giulia Lazzarini. L’uomo pone loro sempre la stessa domanda: “fino a che punto sei disposto ad arrivare per ottenere quello che vuoi? Ma c’è comunque un prezzo da pagare”. Nel cast c’è anche una sorprendente Sabrina Ferilli, una proprietaria di The place, piena di solitudine.

Così il regista Paolo Genovese ha presentato il film in conferenza stampa: “Già in Perfetti Sconosciuti c’era in atto un gioco della verità, poi sono rimasto folgorato da una serie tv canadese, The Booth at the End, a cui è ispirata questo film, che metteva in scena la parte più nera delle persone come il fatto di quanto poco conosciamo noi stessi e chi ci circonda. Insomma c’è un nesso tra i due film. E poi il successo di Perfetti sconosciuti, mi ha permesso di vedere accettata ogni mia proposta. Il film ci fa confrontare con la nostra personale asticella morale, oggi siamo tutti pronti a giudicare gli altri. E questo anche grazie al volano dei social e ‘the place’ ci chiede di giudicare noi stessi e gli altri in modo più profondo“.

La pellicola è una produzione Medusa Film realizzata da Lotus Production, una società di Leone Film Group.

Le canzoni originali del film sono frutto di un lavoro “tailor-made” che Sugar porta avanti da sempre con cura artigianale, tratto distintivo di tutte le sue produzioni. Il tema principale, presente anche sui titoli di coda del film, è rappresentato infatti dal brano inedito “The Place” della giovane e intensa cantautrice Marianne Mirage. Oltre a “The Place”, che accompagna anche il teaser del film, nella pellicola è presente un altro brano originale Sugar, “How do you feel today?”, cantato sempre da Marianne e scritto e prodotto da Matteo Buzzanca.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...