Si è spento a Roma all’età di 88 anni il grande regista Vittorio Taviani

Si è spento a Roma all’età di 88 anni il grande regista Vittorio Taviani. Nato a San Miniato (Pi) il 20 settembre 1929, insieme al fratello Paolo ha raccontato la storia e i contrasti del nostro Paese in modo unico, poetico e realistico, dirigendo film capolavoro entrati nella storia del cinema italiano come Padre Padrone, premiato con la Palma d’oro a Cannes nel 1977, La Notte di San Lorenzo, Kaos, Il sole anche di notte, Good morning, Babilonia, Le affinità elettive, fino a Cesare deve morire che nel 2012 valse ai due registi il prestigioso Orso d’Oro al Festival di Berlino. Nel 2014 l’ultimo film, Maraviglioso Boccaccio, in cui Paolo e Vittorio Taviani hanno adattato cinque novelle del Decamerone ai tempi del XXI secolo, per cercare un confronto con le paure dei giovani di oggi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...