Presentato “Manuale di conversazione sul caffè”, il libro edito da Trenta Editore con Caffè Ottolina, firmato da Marzia Viotti

ALTOGA (Associazione Lombarda Torrefattori e Grossisti Alimentari) ha presentato lunedì 7 maggio nell’ambito della Milano Food Week, “Manuale di conversazione sul caffè”, il libro edito da Trenta Editore in collaborazione con Caffè Ottolina.

Il volume, firmato da Marzia Viotti, è un viaggio nel mondo del caffè che parte dai luoghi in cui si coltiva una delle bevande più consumate nel mondo, sempre di moda anche tra i giovani.

Il libro offre spunti interessanti a chi vuole conoscere la storia del caffè e le sue evoluzioni approfondendo le dinamiche che regolano il mondo della torrefazione, l’andamento della produzione, i consumi e l’importanza dei corsi per gli addetti ai lavori.
Dalle intramontabili ricette come quella del Bicerin, alla preparazione della moka, fino alle storiche caffetterie d’Italia, passando per i consigli su aroma, consistenza e colore, ogni aspetto della vita del caffè è spiegato nei nove capitoli che compongono un libro fatto di tradizione, mode e trasformazioni legate al consumo.

cover_Manuale_di_conversazione_sul_caffè

La prefazione è firmata da Remo Ottolina, Presidente ALTOGA: “In Italia ci sono 3-4 aziende che producono caffè, quindi dobbiamo creare associazioni come Altoga per difendere il made in Italy e per affrontare sempre nuove e importanti sfide”.

“Abbiamo voluto dare il nostro contributo a questa importante pubblicazione perché crediamo che per preservare il valore di un prodotto,con una forte connotazione nazionale, sia necessario conoscerlo” ha dichiarato Fabio Ottolina, “Questo libro è importante perché il caffè è un prodotto consumato da tutti, ma conosciuto da pochi e il volume ha l’obiettivo di guidare il consumatore alla scoperta di un mondo molto ricco, complesso e sicuramente affascinante e renderli consapevoli della qualità della materia prima. La produzione del caffè richiede tempo, un seme per crescere ha bisogno di circa nove mesi e poi avviene il processo di lavorazione. Il caffè si differenzia in base alle miscele, alla crema, alla corposità, alla densità. Stiamo organizzando a riguardo dei corsi con l’intento di far scoprire al consumatore le prerogative sensoriali che ogni caffè ha”.

La presentazione si inserisce nel ricco calendario di appuntamenti Coffee & The City organizzati da ALTOGA nel cortile di Palazzo Bovara, storico edificio milanese, dove tra show cooking, degustazioni, laboratori e seminari, il caffè sarà il protagonista assoluto.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...