SECONDAMAREA: da domani in radio “VIA DELL’ORTO”, secondo singolo estratto da “SLOW”. Continua l’AGRITOUR 2018: da oggi 10 tappe in provincia di GROSSETO.

Da venerdì 22 giugno, sarà in radio “VIA DELL’ORTO”, secondo singolo dei SECONDAMAREA, estratto dal nuovo album di inediti “SLOW”.

Il brano è un canto che invita a smarcarsi dalle pesanti infrastrutture della vita moderna per ritrovare finalmente la via dell’orto e, quindi, la via delle radici, del tempo e del gioco. Radici, tempo e gioco che donano felice spazio all’uomo. E meravigliosa solitudine.

«Una canzone dal ritmo dinamico e danzante – raccontano i Secondamarea – che ci sprona a riscoprire ciò che da sempre è dentro di noi. Una corsa in mezzo ai campi, tra le volpi e tra gli incanti, per ritrovare il senso del selvatico e, di conseguenza, il nostro senso più profondo».

Il video del brano “VIA DELL’ORTO”, girato interamente in stop-motion dal regista pluripremiato Paolo Gaudio, è disponibile su YouTube al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=QAwuexWRN3w.

Da oggi, 21 giugno, riprende dalla provincia di Grosseto l’AGRITOURdei Secondamarea, una serie di appuntamenti in location d’eccezione quali agriturismi, cascine e fattorie. Il duo milanese, ma toscano d’adozione, formato dalla cantante e musicista Ilaria Becchino e dallo scrittore e cantautore Andrea Biscaro, presenta live per l’occasione il nuovo album di inediti “SLOW”,già disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming. Il tour è un progetto che i SECONDAMAREA hanno realizzato sposando l’idea di riportare la musica alla natura e ai suoi produttori e trasformatori, facendolo diventare così un AGRITOUR.

«Siamo felici di aver dato vita all’AGRITOUR. –affermano i Secondamarea– Un concetto innovativo per riportare la musica alla terra, trasformando spazi non propriamente “da concerto” in luoghi musicali. Un programma di date consecutive in agriturismi, cascine e fattorie, in cui far ascoltare il nuovo disco “SLOW” in veste totalmente acustica, puntando sull’essenzialità e sulla convivialità. Un progetto di musica a Chilometro Zero per un percorso sensoriale tout court, dove le note sono molteplici: sonore, olfattive, gustative, visive.»

Queste le date in provincia di GROSSETO dell’AGRITOUR: il21 giugno all’Agriturismo Giuncola&Granaiolo  di Rispescia (ore 21:30, Località Giuncola 61, ingresso libero) ; il22 giugno all’Agriturismo Le Gerlette di Braccagni (ore 21:30, Via Gerlette 48 Località Braccagni, ingresso libero); il23 giugno all’Agriturismo Le Giuncaine di Castiglione della Pescaia (ore 21:30 – Località Castiglione della Pescaia – ingresso libero); il 25 giugno all’Agriturismo Aia del Tufo di Sorano (ore 21:30 – Località Poggio la Mezzadria – ingresso libero); il26 giugno alla Fattoriadi Poggio Focoa Manciano (ore 21:30 – Località Poggio Fuoco – ingresso libero); il27 giugno all’Agriturismo Al Girasole di Orbetello (ore 21:30 – strada Provinciale 81, San Donato – ingresso libero); il28 giugno all’Agriturismo El Molino di Fonteblanda (ore 21.30 – Strada Statale Aurelia 298 – ingresso libero);il29 giugno all’Agriturismo Gli Archidi Grosseto (ore 21:30 – Str. Grillese 2, 51 – ingresso libero); il30 giugno all’Agriturismo Il Cerro Sughero di Scarlino (ore 21:30 – Podere Il Bottonaio – ingresso libero); l’1 luglio da Franchino Garage di Poderi di Montemerano (ore 20:00 – SP159, 3 – ingresso libero).

“SLOW”, prodotto da Paolo Iafelice e pubblicato da RadiciMusic Records, contiene 12 brani inediti dal taglio pop-folk scritti dagli stessi Secondamarea, con la partecipazione di musicisti quali il batterista e percussionista Leziero Rescigno (che ha collaborato con La Crus, Amour Fou, Mauro Ermanno Giovanardi), il bassista Lucio Enrico Fasino (che ha collaborato con Patty Pravo, Mario Biondi, Fiorella Mannoia) e il trombettista Raffaele Kohler (che ha collaborato con Baustelle, Afterhours, Vinicio Capossela). Le canzoni esplorano i temi della natura, del clima, dell’acqua, dei boschi e degli effetti che questi hanno sull’uomo e sulla sua capacità di osservare il mondo. Tutto ciò viene racchiuso in un disco unico e originale, il cui concept rappresenta una sorta di grande inno alla natura, in tutti i suoi aspetti.

Questa la scaletta dei live e tracklist del disco: “C’hanno rubato l’inverno”, “Naturale”, “Pellegrinaggio”, “Macina”, “Slow”, “Petrolio”, “Il presente”, “Via dell’orto”, “Sangue di legno”, “Senza”, “Acuacanta” e “Il mondo vuole te”.

 

Il video del brano “Petrolio”, primo singolo estratto dall’album, è disponibile su YouTube al seguente link: https://youtu.be/yT3lFyQ40WU.

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...