GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO PER LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEGLI DEI APPENA CONCLUSA

Si è svolta, dall’8 al 15 luglio 2018, la prima edizione del FESTIVAL DEGLI DEI, Festival cinematografico itinerante che ha percorso la nota Via degli Dei, uno dei più bei cammini d’Italia che congiunge Bologna a Firenze: ideata alla fine degli anni ’80 del 900 da un gruppo di escursionisti bolognesi, ripercorre la Flaminia Militare, un’antica viabilità storica costruita nel 187 a.C. Il suggestivo itinerario della manifestazione, inerpicandosi lungo l’Appennino Tosco Emiliano, ha toccato, con preapertura nella città di Bologna, i comuni di Sasso Marconi, Monzuno, Monghidoro, San Benedetto Val di Sambro, Firenzuola, Barberino di Mugello e Scarperia e San Piero, dove si è svolta l’emozionante serata conclusiva.

Il Festival, forte di un programma interessante e di ospiti italiani di grande rilievo, ha riscontrato un grande interesse da parte della popolazione locale e dei turisti delle località coinvolte, intervenuti numerosi e facendo registrare il sold out in tutte le piazze emiliane e toscane. Giorgio Diritti, Elena Cucci, Pier Paolo Paganelli, Ivano Marescotti, Raffaele Pisu, Matilda De Angelis e Nicola Nolcella sono stati i grandi ospiti che hanno deliziato il pubblico con la loro carismatica presenza introducendo i film che, seguendo il tema del viaggio (fisico e psicologico), hanno riempito di emozioni le piazze dei paesi coinvolti.

Obiettivo del FESTIVAL DEGLI DEI è quello di portare il cinema nei luoghi dove spesso non arriva a causa dell’assenza fisica delle sale cinematografiche; oltre a ciò il Festival vuole promuovere, proprio in questi luoghi di rara bellezza e con una tradizione culturale unica, il fenomeno del cineturismo e la riscoperta eno-gastronomica di una delle zone più belle e più incontaminate d’Italia. Un’idea che si è rivelata fin da subito un successo e fondata sull’amore per il proprio territorio e per il cinema.

Il FESTIVAL DEGLI DEI è stato realizzato dall’Associazione Kinéo con Genoma Films e grazie alla volontà delle città metropolitane di Bologna e Firenze, sostenute dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese e dall’Unione Montana del Mugello, di valorizzare questo specifico territorio. Il Festival si è svolto con il patrocino del Comune di Bologna, dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e della Camera di Commercio di Firenze; è promosso dai comuni di Sasso Marconi, Monzuno, Monghidoro, San Benedetto Val di Sambro, Firenzuola, Barberino di Mugello e Scarperia e San Piero; avviene in partnership con Gruppo Hera, Acqua Panna, Bonifica Renana, E-Distribuzione società del Gruppo Enel, Autostrade per l’Italia, Bologna Welcome, Emilbanca, Mokarabia, Deisa Ebano Spa, Granarolo, Circolo Velico di Cervia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...