LAURA PAUSINI REGINA DI ROMA: STASERA LA SECONDA TAPPA AL CIRCO MASSIMO DEL “FATTI SENTIRE WORLD TOUR”. PHOTOGALLERY E VIDEO

Nella meravigliosa cornice del Circo Massimo, ricca di fascino e di storia, Laura Pausini ha conquistato Roma con la prima tappa del suo Fatti Sentire World Tour. Dopo essere stata la prima donna a cantare a San Siro nel 2007 e a realizzare un tour negli stadi nel 2016, la cantante di Solarolo ha infranto un altro record ed è diventata la prima artista ad esibirsi al Circo Massimo, ciliegina sulla torta di una straordinaria carriera che prosegue da 25 anni.

Due ore e mezza di musica pop e dance, di note italiane e latine, di adrenalina, energia, emozioni, brividi, che salgono fino al cielo, e arrivano alle stelle. Un palco super tecnologico con una lunga passerella, continui cambi di scena e spettacolari scenografie, sette musicisti (alle chitarre, con Paolo Carta, Nicola Oliva; al pianoforte Fabio Coppini; alle percussioni Ernesto Lopez; alla batteria Carlos Hercules; alle tastiere Andrea Rongioletti; al basso Roberto Gallinelli), dodici ballerini e cinque coristi: Gianluigi Fazio, Monica Hill, Roberta Granà, David Blank e Claudia D’Ulisse. Lunghissime file di luci a led contornano tutto il palco e alcuni degli strumenti, mentre una serie di tubi luminosi si illuminano seguendo gli arrangiamenti dei brani. L’impianto scenico è stato studiato appositamente per le grandi venues di tutto il mondo: gli schermi principali sono tre, uno alle spalle di Laura e due laterali e, in aggiunta, altri tre sono posizionati sotto le postazioni di musicisti e cori. Insieme al grande arco sovrastante, lo show può contare in totale su 400 metri quadri di superfice video dove grafiche e immagini cambiano in continuazione restituendo al pubblico un palco diverso per ogni brano. Ogni elemento della scaletta è caratterizzato da un colore predominante, per andare a formare un vero e proprio concerto arcobaleno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto BRAINSTORM AGENCY

Il live si è aperto con Non è detto, primo singolo estratto dal nuovo disco Fatti Sentire, seguito dalla hit estiva E.STA.A.TE., passando per diversi medley e successi come Incancellabile, Simili, Resta in ascolto, Frasi a metà, Tra te e il mare, Il coraggio di andare, Vivimi e Nuevo che ha cantato con i gente de Zona per la prima volta a Cuba..

Lo show si avvia verso il gran finale quando d’improvviso un cubo di schermi al centro del palco mostra Laura immersa nell’acqua nel tentativo di liberarsi e tornare a respirare: “Uno strappo nel petto, respira perché ricapiterà ancora, noi siamo anche ciò che abbiamo perso, respira. Improvvisamente le cose cambiano, cosa succede, qual è la direzione, fa paura, lo so. E anche quando senti di aver perso tutto, tu respira, respira. Va tutto bene, sono solo battiti, è il tuo cuore si fa sentire, si prende cura di te, esplode. Respira, respira, respira…”.

La cantante italiana più amata nel mondo riappare elegantissima all’apertura di una torre di schermi al centro del palco cantando Invece No, quindi è la volta dell’ultimo medley composto da Nadie ha dicho, Innamorata ed E.STA.A.ATE. con il pubblico a saltare, cantare e ballare, e un tripudio di palloni giganti, effetti speciali, geyser, una pioggia di coriandoli colorati e i fuochi d’artificio a illuminare la notte romana.

Ad aprire i suoi due concerti romani Laura Pausini ha voluto alcuni dei giovani autori dei brani del suo ultimo disco “Fatti Sentire”. I protagonisti dell’opening act della prima serata, sabato 21 luglio, sono stati Virginio, Edwyn Roberts e Daniel Vuletic mentre domenica 22 luglio si esibiranno Tony Maiello, Giulia Anania ed Enrico Nigiotti.

Nel corso dello show, prodotto da F&P Group Laura Pausini ha annunciato che il live verrà trasmesso prossimamente su Canale 5 e dialogato con il suo pubblico ringraziandolo per l’affetto e il supporto costante: “Mi fate dimenticare i momenti difficili, siete voi a darmi la forza. Non è importante essere perfetti, ma avere il cuore dalla parte giusta. E io sono veramente felice stasera”. Come sicuramente felici sono stati i 15.000 spettatori che hanno assistito a questo memorabile concerto che ha incoronato la Pausini Regina di Roma. E stasera si replica.

Scaletta del concerto di Laura Pausini al Circo Massimo:

Non è detto
E.STA.A.TE.
Medley: Primavera in anticipo, La mia risposta, Le cose che vivi
Frasi a metà
Incancellabile
Simili
Medley: L’ultima cosa che ti devo, Con la musica alla radio, Le due finestre
Resta in ascolto
Medley: Lato destro del cuore, Non ho mai smesso, La solitudine
Fantastico (Fai quello che sei)
La soluzione
Medley: Ho creduto a me, Il caso è chiuso, Un’emergenza d’amore
Il coraggio di andare
E ritorno da te
Tra te e il mare
Medley: Limpido, Benvenuto, Strani amori, Non c’è
Come se non fosse stato mai amore
Vivimi
Medley: Una storia che vale, Benedetta passione, Io canto
Nuevo
Invece No
Medley: Nadie ha dicho, Innamorata, E.STA. A. TE.

di Francesca Monti

 

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...