EUROPEI TUFFI GLASGOW 2018: FAVOLOSO ORO DI ELENA BERTOCCHI E CHIARA PELLACANI NEL SINCRO TRE METRI

Con una finale semplicemente favolosa Elena Bertocchi (già bronzo europeo da un metro) e Chiara Pellacani hanno regalato all’Italia un oro da urlo agli Europei di tuffi di Glasgow 2018, nel sincro tre metri con 289.26 punti.

Una serie di tuffi puliti, perfetti a cominciare dai due carpiati obbligatori, ritornato e rovesciato, passando per il doppio e mezzo avanti con un avvitamento e per il triplo e mezzo avanti, per arrivare al doppio e mezzo indietro che è stato valutato 59.40 punti e  ha permesso alla coppia azzurra di chiudere al primo posto.

“Dopo due giorni di terapia il dolore alla gamba è migliorato ma con l’adrenalina che ho oggi non ho sentito più nulla. Lascio dare il tempo a Chiara, io la seguo. Ci siamo allenate stamattina e poi subito in gara, senza pressione. Abbiamo cominciato a crederci col passare dei tuffi e alla fine ce l’abbiamo fatta. Grazie a tutti per il tifo, il sostegno tecnico e morale, l’affetto che ci dimostrate. Siamo strafelici”, ha dichiarato a RaiSport Elena Bertocchi. “Non mi sembra vero, sono ancora sulla giostra. Si, eravamo tranquille e questa è la cosa chemi è piaciuta di più della gara, dopo la vittoria ovviamente”, ha detto Chiara Pellacani, che con i suoi 15 anni e 11 mesi ha anche battuto il record della leggendaria Tania Cagnotto, che aveva vinto la sua prima medaglia europea a 17 anni.

credit foto Fin

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...