Sabato 6 ottobre alle 16.40 su Rai1 un nuovo appuntamento con Marco Liorni e Italia Sì. Al suo fianco Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi

Sabato 6 ottobre alle 16.40 su Rai1 Marco Liorni conduce la quarta puntata di Italia Sì.  Al suo fianco i “tre saggi” della tv: Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi. Tre personaggi che in poche settimane, grazie al loro spirito, al desiderio di mettersi in gioco hanno conquistato il pubblico in studio e quello a casa.
Saranno molte le storie protagoniste per un sabato che non deluderà le aspettative. A salire sul corner di Rai1 ci saranno fra gli altri: Antonio Presti, il mecenate che da tempo combatte la cultura mafiosa. Una rappresentanza di madri e figlie di ‘pancia’ e ‘di cuore’, che contestano Mauro Coruzzi, il quale nella precedente puntata aveva invitato ad evitare la ricerca delle origini. A parlare della sua esperienza, la signora che ha salvato un cagnolino cieco e smarrito e si è vista multare per centotre euro. E a proposito di storie particolari, sul podio di Italia Sì salirà anche la signora Pierina, data per morta da sette anni, che racconterà di come sta recuperando i suoi diritti proprio grazie al supporto della redazione del programma. Arriva invece per lanciare un appello un padre, che nella vita fa l’investigatore privato e vuole dare un allarme sulla vita segreta dei nostri figli e ci mette in guardia. Immancabile anche in questo sabato pomeriggio la presenza di Nathalie Guetta, che parlerà dell’oroscopo, a quanto pare sempre negativo. Si scoprirà un lato privato e intimo della star di Don Matteo. Ma le emozioni non sono finite a Italia Sì, sul podio c’è spazio anche per l’inventore di una nuova apparecchiatura che può rivelare i rischi di crollo o cedimento delle nostre case e per una storia che merita di essere raccontata: un umarell ci parla del delicato mondo dei pensionati che ‘controllano’ i cantieri, graditi e utili al punto da far nascere una guida e un servizio pulmino.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...